Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

La professionalità di Franco Marchiaro in un "Premio giornalistico"

Un Premio giornalistico dedicato a "Franco Marchiaro" penna storica della città di Alessandria: un'occasione resa possibile grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e grazie al lascito testamentario vincolato all'istituzione di tale premio erogato da Antonio Maconi
 ALESSANDRIA - La Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria ha istituito un premio giornalistico intitolato alla memoria di Franco Marchiaro, cronista e capo servizio della redazione di Alessandria del quotidiano La Stampa, scomparso un anno fa.
L’iniziativa è stata possibile grazie alla generosità del dottor Antonio Maconi che ha erogato alla Fondazione un lascito testamentario, vincolandolo all’istituzione di tale Premio Giornalistico.

Il Premio, con cadenza annuale, è riservato ai giornalisti iscritti all’Ordine professionale che operano nella carta stampata, nella radio, nella televisione e nei new media che abbiano redatto articoli riguardanti gli aspetti culturali, storici, turistici, ambientali ed enogastronomici del territorio provinciale di Alessandria, apparsi su testate internazionali, nazionali, regionali e locali.
Il capitale conferito alla Fondazione è di 18 mila euro, somma che l’Ente provvederà ad investire al fine di incrementare l’importo iniziale che potrà essere implementato da donazioni e/o lasciti a favore della Fondazione, destinati al Premio.

E’ stata costituita una apposita Commissione, presieduta dal presidente della Fondazione, Pier Angelo Taverna e composta da Marco Caramagna, dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti e da Emma Camagna, della redazione alessandrina del quotidiano La Stampa, con il compito di determinare annualmente l’importo del Premio, emanare il bando e, in base alla valutazione degli articoli pervenuti, individuare il giornalista meritevole del Premio.

"Questa iniziativa è molto importante per la nostra Fondazione sotto diversi aspetti – afferma il presidente Taverna - in quanto consente di ricordare Franco Marchiaro, figura del giornalismo alessandrino che ha dedicato tutta la sua vita a raccontare, con passione e professionalità, fatti e vicende del nostro territorio; inoltre, permette di avviare quel progetto di found raising a cui la Fondazione sta lavorando per poter ampliare le proprie disponibilità a favore della nostra provincia, collaborando in modo sempre più stretto con tutti coloro che desiderano generare benefici per la comunità alessandrina. In tale ottica, la Fondazione si propone come istituzione neutrale ed indipendente capace di unire forze diverse su obiettivi specifici, stimolando la solidarietà e garantendo servizi specializzati e professionali. Un grazie sincero ad Antonio Maconi che con la sua sensibilità ci ha dato l’opportunità di mantenere viva la memoria di Franco Marchiaro e di iniziare un nuovo percorso che, utilizzando i moderni strumenti del found raising, contribuiranno a rendere la nostra Fondazione sempre più vicina alle esigenze della comunità locale".
Maggiori dettagli e particolari sulla realizzazione e organizzazione di tale Premio saranno dati lunedì 11 novembre in una conferenza stampa dedicata. 
29/10/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano