Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia

In sciopero i dipendenti Sirti dopo l'annuncio dei tagli al personale

I dipendenti di Sirti della provincia di Alessandria hanno scioperato per quattro ore, martedì, dopo che l'azienda ha annunciato l'avvio delle pratiche di licenziamento in tutta Italia. In Provincia i lavoratori addetti alla manutenzione e progettazione di reti di telecomunicazione sono una cinquantina
ECONOMIA – Sciopero e stato di agitazione per i dipendenti Sirti in tuta Italia. L'azienda specializzata nella progettazione, realizzazione e manutenzione delle infrastrutture di rete di telecomunicazione e informatiche ha infatti annunciato l'avvio della pratica di licenziamento per 833 lavoratori in tutta Italia, su una forza lavoro complessiva di 3.692 unità.
Nella sola provincia di Alessandria i dipendenti sono una cinquantina.
“I tagli annunciati riguardano tutta Italia. Non sappiamo ancora quale sarà la ricaduta per la provincia. Il gruppo ha annunciato, nella sede di Assolombarda, l'avvio delle procedure a livello generale, specificando solo che, nell'area nord Ovest a rischio ci sono 138 persone”, spiega Angelo Paternò di Fiom Cgil.
Le motivazioni di questa scelta starebbero nelle condizioni di mercato che hanno generato perdite finanziarie nell'ultimo biennio.
La reazione dei sindacati non si è fatta attendere: in tutto il Paese sono stati proclamati scioperi e lo stato di agitazione, che comporta la sospensione di straordinari, della flessibilità e reperibilità.
“Il piano di ristrutturazione scarica di fatto sui lavoratori le conseguenze di un mercato che è rimasto per troppo tempo senza governo”, dicono i sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil.
Oltre alla proclamazione della protesta, i rappresentanti sindacali hanno chiesto un incontro urgente con il ministero del Lavoro per garantire il mantenimento dell'occupazione ma anche interventi per monitorare le prospettive del settore, dilaniato da gare al ribasso e oggetto di una rivoluzione tecnologica. A Sirti ed Assolombarda si chiede, invece, la sospensione del piano di ristrutturazione in attesa di definire un tavolo di contrattazione.
19/02/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali