Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Il Distretto commerciale rilancia con le iniziative per l'Expo

L’assemblea dei sindaci del Novese ha approvato la convenzione con il tour operator torinese, “Annoluce”, per l’inserimento di eventi relativi al territorio del Distretto commerciale, in vista dell'appuntamento di MIlano. Parodi: “Cercheremo di usufruire del flusso turistico che porterà l'Expo"
NOVI LIGURE - La rassegna enogastronomica dell’eccellenza piemontese, “Dolci terre di Novi”, punta al raddoppio. L’assemblea dei sindaci del Novese ha approvato la convenzione con il tour operator torinese, “Annoluce”, per l’inserimento di eventi culturali e di tradizione, relativi al territorio del Distretto commerciale, in vista di Expo Milano 2015.  È previsto, a tale proposito, anche l’inserimento del Distretto nella piattaforma turistico – informativa, “Torinonightlife.com.”.

“Cercheremo di usufruire del flusso turistico che porterà Expo Milano, promuovendo numerose iniziative collaterali che coinvolgeranno tutto il nostro territorio – spiega l’assessore al Commercio di Novi, Paolo Parodi. - Il Distretto del Novese proporrà propri e tradizionali eventi, attraverso pacchetti turistici a tema. Tra questi: Il Museo dei Campionissimi con molti eventi di carattere artistico e sportivo, il golf del vari club, attrazioni antiche come Libarna, il Forte di Gavi e la Pinacoteca di Voltaggio e altri ancora. Vorremmo inoltre inserire una serie di tour che cadano almeno in uno dei “Venerdì di luglio” di Novi per far conoscere la città in un momento di festa e di massimo movimento”.

Il progetto sul quale lavorerà la prossima Amministrazione comunale, riguarda soprattutto l’edizione anticipata di “Dolci terre di Novi”. “Vorremmo fosse un’anteprima del classico evento di dicembre – prosegue Parodi – e vorremmo proporlo entro settembre 2015, quindi prima che le celebrazioni di “Expo” terminino a ottobre dello stesso anno. Lo scopo è di pubblicizzare i prodotti dell’enogastronomia a marchio De.Co. tra cui i ceci della Merella, la focaccia novese, la Birra Pasturana, i baci di dama, gli amaretti, i canestrelli bolliti al Gavi e anche le sagre a marchio De.Co. che si tengono nei centri limitrofi. Expo Milano 2015 è un appuntamento irrinunciabile che potrebbe trasferire la nostra dimensione in un ambito internazionale. Ma si deve cominciare ora a lavorare. Tutti si stanno preparando, ma noi abbiamo l’arma in più del Distretto Novese, grazie a una cinquantina di Comuni che hanno fino a questo momento aderito, ma altri sono in procinto di farlo”.

 
22/04/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani