Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Il commercio alessandrino del futuro tra e-commerce... e Costa Azzurra

Il neo presidente Ascom Vittorio Ferrari parla a ruota libera del commercio alessandrino, progetti per il rilancio, ZTL, e pure dei Grigi
ALESSANDRIA - Appena insediato il nuovo presidente di Ascom - Confcommercio della provincia di Alessandria, Vittorio Ferrari aveva parlato di rinnovamento e, rivolgendosi, alla città Urbi et Orbi aveva detto che “non esiste l’Alessandria dei commercianti, l’Alessandria dei residenti, degli ambientalisti, degli animalisti o degli anziani: esiste Alessandria alla cui crescita tutte le componenti (sociali, economiche, culturali ed amministrative) devono lavorare sinergicamente”.

Pochi mesi dopo ecco la prima proposta “green”: fioriere per abbellire le vie del centro. Pensano tutto a loro, il Comune non deve fare nulla se non esentare la tassa di occupazione del suolo pubblico. Abituati come eravamo a commercianti che si lamentavano della crisi e chiedevano alle Istituzioni di fare qualcosa, il neo presidente ha portato uno stile nuovo in via Modena, in tutti i sensi: “Il Comune ha indubbiamente dei compiti per facilitare il settore, ma abbiamo cambiato l'atteggiamento. Siamo più proattivi”. Ovvero un po' più imprenditori di loro stessi, con la voglia di fare e pianificare meglio le strategie per crescere.
“Registriamo timidi segnali di ripresa economica negli ultimi 18 mesi”, afferma citando trend nazionali, e non particolarmente aderenti alla situazione alessandrina. E' cauto ma positivo Ferrari che, affiancato dalla direttrice Alice Pedrazzi, prende ad esempio il progetto “Green Design” per dimostrare che qualcosa si sta facendo. E si farà sempre di più, a patire da settembre.

Gruppi di lavoro.
Ascom si sta organizzando con laboratori tematici, gruppi spontanei di commercianti volenterosi che si adoperano per un obiettivo. “Ascom per il centro”, va da sé, si occupa del centro commerciale naturale; “Ascom per Spinetta”, neanche a dirlo. “Ascom per l'innovazione” è legato alle nuove tecnologie, solitamente ostiche al commerciante mandrogno.

Commercio on line e off line.
“Il commercio elettronico ha comunque bisogno di punti vendita, e viceversa: l'interazione tra le due forme può aiutare entrambi”. Il negozio virtuale è aperto “acca 24”, e ha costi decisamente diversi. “Stiamo lavorando sull'e-commerce e sui social network, su una App (“Al x te” non è avuto granché successo, ora è in profonda ristrutturazione, ndr) per offrire servizi ai commercianti e ai clienti… A settembre si vedranno già i risultati”.

In attesa di conoscere la ASCOM 3.0 che per ora è top secret, torniamo ad un grande classico: la Ztl. “Siamo disposti a parlarne. L'importante è che sia ben fatta e che ci sia un coordinamento di tutta la città. Non ci sono stati incontri ufficiali, solo informali”. Palazzo Rosso sta infatti ripensando al “piano urbano”, ma per ora non c'è nulla di concreto.

Alessandria Calcio
Se ne parlerà più avanti, ma per Ferrari la partnership con l'Alessandria Calcio ha portato buoni frutti e quindi si può ripetere anche per la prossima stagione. “E' stato un buon veicolo di promozione del territorio”, conclude il presidente, che dà una dritta ai futuri commercianti: “Il settore che tira è quello legato al turismo in senso lato”.
Così Ascom non si lascia scappare l'occasione e pensa ad accordi con la Camera di Commercio italiana di Nizza e al mercato della Costa Azzurra, “abbastanza vicina grazie anche a nuovi collegamenti ferroviari Nizza-Genova-Milano”.
 
29/06/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!