Sei in: AlessandriaNews / Economia e Lavoro / Frascarolo ai Lions: "chiusa un'era durata 170 anni, ma se ne apre una nuova" - 12/03/2012
Alessandria

Frascarolo ai Lions: "chiusa un'era durata 170 anni, ma se ne apre una nuova"

La "nuova era" per la Cassa di Risparmio di Alessandria, incorporata alla banca di Legnano, la crisi economica e le risposte del sistema produttivo i temi toccati da Carlo Frascarolo in una serata organizzata dal Lions Club Bosco Marengo Santa Croce
Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
"E' vero, è finita un'era durata 170 anni per la Cassa di Risparmio di Alessandria, ma ne è iniziata una nuova". Lo ha detto con emozione sincera Carlo Frascarolo, Vice Presidente della Banca di Legnano già presidente della Cassa di Risparmio di Alessandria, relatore alla serata organizzata lunedì scorso dal Lions Club Bosco Marengo Santa Croce

Introdotto dalla presidente del Club Rosalba Marenco, Frascarolo è partito da un’analisi della debolezza politica dell’Europa centro-occidentale e dell’andamento del PIL dei principali paesi stranieri, per illustrare come la crisi economica in cui l’Occidente è scivolato non si sia ancora risolta, constatandone l’estensione dall’economia alla società, alla politica, ai grandi equilibri internazionali. La debolezza della finanza si mescola alla debolezza delle istituzioni. L’Italia, in particolare, è giunta alla crisi mondiale del 2008 dovendo già affrontare difficoltà interne, per cui sta incontrando maggiori problemi nel ritrovare il percorso della ripresa rispetto ad altri paesi europei e a nazioni emergenti.

Il mutare degli scenari economici di questi ultimi anni ha portato le banche ad una revisione del loro ruolo e delle strategie di gestione, per potere affrontare la crisi e rimanere competitive sul mercato oltre che solide finanziariamente.
Un esempio è la fusione fra Cassa di Risparmio di Alessandria e Banca di Legnano, concepita nel luglio scorso su consiglio e proposta della Banca d’Italia alla Capogruppo BPM ed attuata l’11 febbraio.

Alle mirate domande dei soci e degli ospiti su questo importante cambiamento nella Banca
considerata da sempre “ la banca del nostro territorio” il Vice Presidente Frascarolo ha risposto: “ La nuova Banca con 208 sportelli ha un patrimonio netto di 1.350 milioni di Euro contro i 160 milioni della Cassa di Risparmio di Alessandria. Questa potenziata patrimonialità permetterà una maggiore elasticità nella gestione del credito alle imprese e ai privati, e sarà in grado di rilasciare nuove risorse all’interno del sistema economico territoriale. La banca diventa più grande e più forte anche se a malincuore si chiude un’era durata 170 anni, ma ne inizia un’altra. E’ il mondo che cambia e bisogna evolversi per essere in grado di rispondere alle mutate esigenze del mercato”.

Tra il numeroso pubblico erano presenti il Vice Presidente della Regione Piemonte Ugo Cavallera e l’on. Renzo Patria, soci del Club, il sindaco di Bosco Marengo Angela Lamborizio, il secondo Vice Governatore Distrettuale Lions Vittorino Molino.

La serata ha visto l’ingresso di 5 nuove socie: Roberta Bona, Patrizia Lasagna, Mariella Pozzi, Felicita Santagostino, Manuela Ulandi. Tutte dinamiche e attive in diversi campi professionali hanno pronunciato la promessa e l’impegno all’ attuazione del motto lionistico “We Serve”. Con loro il Club Bosco Marengo Santa Croce ha raggiunto il numero di 50 soci nell’arco di vita di cinque anni.

12/03/2012


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

Pernigotti, a rischio le assunzioni dei lavoratori stagionali

Novi Ligure | A denunciarlo i sindacati, ancora in attesa della conferma definitiva dell'incontro con la nuova dirigenza sindacale che era stato richiesto a settembre. "Ci sono molti nodi da sciogliere e non abbiamo ancora visto un concreto piano di rilancio", dice Marco Malpassi della Flai-Cgil. Flessione degli ordinativi dei prodotti classici e dei preparati per gelati

L’acqua è il petrolio del futuro. L’Unione Europea finanzia progetti di diffusione della conoscenza

Finanziamenti europei | L’acqua è una risorsa di fondamentale importanza per la vita umana e per l’economia dei Paesi dell’Unione. Per diffondere pratiche di utilizzo responsabile (ecologico ed in economia) tra gli Stati Membri, c’è a disposizione un fondo europeo da 21 milioni di euro

Nell'alessandrino il più alto tasso di giovani disoccupati

Lavoro | Gli indicatori occupazionali della Provincia offrono una "fotografia" poco rassicurante: il tasso di disoccupazione giovanile si allinea al dato record nazionale, il che fa di Alessandria il territorio con il più alto tasso di disoccupazione giovanile di tutto il Piemonte con un 46,7%. Questi i dati della Cisl Alessandria-Asti

"Jobs Act? Perplessità, ma aspettiamo a scendere in piazza"

Uil informa | A dirlo è il segretario generale della Uil Aldo Gregori. La posizione della Uil sul Jobs Act messo in piedi dal Governo Renzi si differenzia da quella delle altre sigle sindacali. "Molte ancora le contraddizioni e le questioni da rivedere....ma per il momento aspettiamo a scendere in piazza"

Luxury Mall, al via la seconda fase dei lavori

Serravalle Scrivia | Sono appena stati completati gli interventi relativi allo spostamento dei sottoservizi, come luce, acqua, gas e linee telefoniche. Si stima che la la nuova grande struttura commerciale del gruppo Praga, che conterrà 50 negozi dedicati a generi di lusso, porterà lavoro a circa 300 persone, tra settembre e ottobre del 2015.

Multimedia

  • Jobs Act, la posizione di Uil

    Jobs Act, la posizione di Uil

  • La sagra del Giusto

    La sagra del Giusto

  • Qua la zampa, cerchi un amico?

    Qua la zampa, cerchi un amico?

  • Vigili del Fuoco e Carabinieri al lavoro h24

    Vigili del Fuoco e Carabinieri al lavoro h24

  • Cassano, tante famiglie hanno bisogno di aiuto

    Cassano, tante famiglie hanno bisogno di aiuto

  • Gavi, istantanee da un incubo

    Gavi, istantanee da un incubo

  • E a dare una mano arriva anche l'esercito

    E a dare una mano arriva anche l'esercito

  • Oltre a fango e acqua, anche gli alberi fan danno

    Oltre a fango e acqua, anche gli alberi fan danno

  •  Oneto: Dopo due anni riapre il Punto D per i giovani

    Oneto: Dopo due anni riapre il Punto D per i giovani

  • Tempesta e Bonanno: Giornata Nazionale raccolta alimentare animale

    Tempesta e Bonanno: Giornata Nazionale raccolta alimentare animale

Seguici su...
Facebook Twitter Flickr YouTube