Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Frascarolo ai Lions: "chiusa un'era durata 170 anni, ma se ne apre una nuova"

La "nuova era" per la Cassa di Risparmio di Alessandria, incorporata alla banca di Legnano, la crisi economica e le risposte del sistema produttivo i temi toccati da Carlo Frascarolo in una serata organizzata dal Lions Club Bosco Marengo Santa Croce
"E' vero, è finita un'era durata 170 anni per la Cassa di Risparmio di Alessandria, ma ne è iniziata una nuova". Lo ha detto con emozione sincera Carlo Frascarolo, Vice Presidente della Banca di Legnano già presidente della Cassa di Risparmio di Alessandria, relatore alla serata organizzata lunedì scorso dal Lions Club Bosco Marengo Santa Croce

Introdotto dalla presidente del Club Rosalba Marenco, Frascarolo è partito da un’analisi della debolezza politica dell’Europa centro-occidentale e dell’andamento del PIL dei principali paesi stranieri, per illustrare come la crisi economica in cui l’Occidente è scivolato non si sia ancora risolta, constatandone l’estensione dall’economia alla società, alla politica, ai grandi equilibri internazionali. La debolezza della finanza si mescola alla debolezza delle istituzioni. L’Italia, in particolare, è giunta alla crisi mondiale del 2008 dovendo già affrontare difficoltà interne, per cui sta incontrando maggiori problemi nel ritrovare il percorso della ripresa rispetto ad altri paesi europei e a nazioni emergenti.

Il mutare degli scenari economici di questi ultimi anni ha portato le banche ad una revisione del loro ruolo e delle strategie di gestione, per potere affrontare la crisi e rimanere competitive sul mercato oltre che solide finanziariamente.
Un esempio è la fusione fra Cassa di Risparmio di Alessandria e Banca di Legnano, concepita nel luglio scorso su consiglio e proposta della Banca d’Italia alla Capogruppo BPM ed attuata l’11 febbraio.

Alle mirate domande dei soci e degli ospiti su questo importante cambiamento nella Banca
considerata da sempre “ la banca del nostro territorio” il Vice Presidente Frascarolo ha risposto: “ La nuova Banca con 208 sportelli ha un patrimonio netto di 1.350 milioni di Euro contro i 160 milioni della Cassa di Risparmio di Alessandria. Questa potenziata patrimonialità permetterà una maggiore elasticità nella gestione del credito alle imprese e ai privati, e sarà in grado di rilasciare nuove risorse all’interno del sistema economico territoriale. La banca diventa più grande e più forte anche se a malincuore si chiude un’era durata 170 anni, ma ne inizia un’altra. E’ il mondo che cambia e bisogna evolversi per essere in grado di rispondere alle mutate esigenze del mercato”.

Tra il numeroso pubblico erano presenti il Vice Presidente della Regione Piemonte Ugo Cavallera e l’on. Renzo Patria, soci del Club, il sindaco di Bosco Marengo Angela Lamborizio, il secondo Vice Governatore Distrettuale Lions Vittorino Molino.

La serata ha visto l’ingresso di 5 nuove socie: Roberta Bona, Patrizia Lasagna, Mariella Pozzi, Felicita Santagostino, Manuela Ulandi. Tutte dinamiche e attive in diversi campi professionali hanno pronunciato la promessa e l’impegno all’ attuazione del motto lionistico “We Serve”. Con loro il Club Bosco Marengo Santa Croce ha raggiunto il numero di 50 soci nell’arco di vita di cinque anni.

12/03/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook

La gioielleria piemontese alla conquista dei mercati asiatici

Economia  | Undici aziende della provincia di Alessandria dal 2 al 5 luglio al Singapore International Jewelry Expo, per il settore della gioielleria una delle rassegne più attese del Sud-Est Asiatico

Uno spiraglio di speranza per il Mercatone Uno

Serravalle Scrivia | Potrebbero riaprire a ottobre 10 dei 28 punti vendita della Mercatone Uno “sospesi” a tempo indeterminato dal 15 giugno. Lo hanno reso noto i commissari aziendali nominati dal governo per fare fronte alla grave crisi del gruppo commerciale che gestiva una settantina di negozi sparsi in tutta Italia, con oltre 3 mila dipendenti

Il Coisp al Ministero dell'Interno: "il vestiario siamo costretti a comprarlo"

Economia e Lavoro | Dalla Segreteria nazionale del Coisp (Coordinamento per l'indipendenza Sindacale delle Forze di Polizia) una lettera al Dipartimento di Pubblica Sicurezza del Ministero dell'Interno per denunciare la mancanza di un abbigliamento adeguato alla stagione estiva. Anche la sezione alessandrina si è unita alla protesta

9 milioni di euro per la parità di genere

Finanziamenti Europei | Il bando pubblicato dell'Unione Europea intende sostenere le realtà che forniranno concetti e metodologie montati per condurre una valutazione delle iniziative di parità di genere. Scade il 16 settembre 2015

Un punto sul turismo a Casale Monferrato

Casale Monferrato | Interviene l'assessore Daria Carmi titolare delle deleghe alla cultura, al turismo ed alle manifestazioni
Ennesimo incidente alla rotonda di via Moccagatta
Ennesimo incidente alla rotonda di via Moccagatta
I Flamin Groovies a Primavera Beat Festival
I Flamin Groovies a Primavera Beat Festival
Incidente sull'A21: coinvolti due mezzi pesanti
Incidente sull'A21: coinvolti due mezzi pesanti
Il comitato spontaneo di via Milano incontra l'amministrazione pubblica alessandrina
Il comitato spontaneo di via Milano incontra l'amministrazione pubblica alessandrina
Alessandria, la situazione dei lavori in corso Monferrato
Alessandria, la situazione dei lavori in corso Monferrato
La Rosa: Via Milano deserta e abbandonata, chiediamo attenzione
La Rosa: Via Milano deserta e abbandonata, chiediamo attenzione
Gianninoto: in via Milano problemi di viabilità, illuminazione e sicurezza
Gianninoto: in via Milano problemi di viabilità, illuminazione e sicurezza
Festa della Canapa alla Comunità San Benedetto
Festa della Canapa alla Comunità San Benedetto
Gotta: un parco giochi didattici nel verde e in sicurezza
Gotta: un parco giochi didattici nel verde e in sicurezza
Eco bank: i compattatori ormai inutizzati
Eco bank: i compattatori ormai inutizzati