Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Bosco Marengo

Ex Fabbricazioni Nucleari, lavoratori in sciopero per il rinnovo dei contratti

Lavoratori in sciopero allo stabilimento Sogin di Bosco Marengo (le ex "Fabbricazioni Nucleari"). Per il 19 ottobre, infatti, Filctem, Flaei e Uiltec hanno indetto quattro ore di astensione dal lavoro. I sindacati lamentano la mancata stabilizzazione dei lavoratori interinali
BOSCO MARENGO – Lavoratori in sciopero allo stabilimento Sogin di Bosco Marengo (le ex “Fabbricazioni Nucleari”). Per il 19 ottobre, infatti, Filctem, Flaei e Uiltec hanno indetto quattro ore di astensione dal lavoro per tutti i dipendenti Sogin in Italia. I sindacati lamentano la mancata stabilizzazione dei lavoratori “somministrati” (quelli che un tempo si chiamavano interinali) e in particolare a Bosco Marengo sarebbero presenti dipendenti il cui contratto – in scadenza nel 2018 – potrebbe non essere rinnovato.

Dal 21 al 31 luglio era già stato proclamato uno sciopero dello straordinario e ora – dicono i sindacati – «si è aggiunta la difficile situazione di 80 lavoratori interinali dal futuro incerto». «La Sogin non brilla per affidabilità negli stabilimenti piemontesi (Bosco Marengo, Trino Vercellese e Saluggia) dove sono presenti contratti a rischio rinnovo (entro il 2018)», affermano le organizzazioni sindacali. A livello regionale inoltre, «non esistendo più dialogo tra azienda e sindacato non si riescono più a rinnovare accordi sindacali e, in previsione delle attività pianificate da Sogin, l’organico è sottostimato oltre che male organizzato». Da qui la mobilitazione che prevede quattro ore di sciopero per tutto il personale del Gruppo Sogin il 19 ottobre.

Sogin – acronimo di Società di gestione degli impianti nucleari – è un’azienda totalmente posseduta dallo Stato il cui compito è quello di procedere allo smantellamento dei vecchi impianti nucleari italiani. Si sta inoltre occupando dell’iter per la costruzione del deposito nazionale per i rifiuti radioattivi. La Sogin ha acquisito lo stabilimento Fn di Bosco Marengo nel 2005.
13/10/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini