Provincia

Detassazione premi di produttivią, accordo tra Confapi e i sindacati

Con questa intesa i dipendenti avranno la possibilitą di beneficiare della detassazione agli incrementi di produttivią, redditivitą, efficienza ed innovazione secondo i criteri stabiliti dalla legge di stabilitą 2016
PROVINCIA - Confapi Industria Alessandria e le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL hanno siglato l'accordo territoriale che rende operative le agevolazioni fiscali legate agli incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione, quali strumenti utili sia per la crescita della competitività e dello sviluppo delle imprese, nonché per accrescere il potere d'acquisto dei lavoratori. Con questa intesa, infatti, i dipendenti avranno la possibilità di beneficiare della detassazione, secondo i criteri stabiliti dalla legge di stabilità 2016. Erano presenti alla firma dell'accordo il Presidente di Confapi Antonino Giustiniani e i rappresentanti provinciali di CGIL Franco Armosino, di CISL Tonio Anselmo e di UIL Aldo Gregori.

“E' questa una buona notizia per le PMI associate, che consente un beneficio economico ai lavoratori occupati, che potranno usufruire di una riduzione della tassazione degli incentivi alla produttività pari al 10% rispetto alla maggior aliquota applicabile , secondo i criteri della normale tassazione ordinaria - dichiara il presidente di Confapi Antonino Giustiniani - Le imprese dovranno ora attivarsi per informare i dipendenti delle agevolazioni fiscali derivanti dall'intesa territoriale. In una situazione economica generale segnata ancora da incertezze è senza dubbio importante fornire elementi di sostegno economico ai lavoratori che, impegnandosi ad aumentare il livello e la qualità della produzione, contribuiscono a far crescere la produttività delle Piccole e Medie Imprese, vera spina dorsale dell'economia italiana”.
31/08/2016
Redazione - redazione@alessandrianews.it