Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia

Contrasto all'evasione fiscale: solo due comuni in provincia ottengono il rimborso

Un quadro della situazione della provincia sull'impegno dei Comuni nella lotta all'evasione fiscale. Alessandria e Casale sono gli unici due a comparire nell'analisi della Uil di Alessandria sui 190 comuni dell'intera provincia e anche il rimborso per compartecipazione si e ridotto di oltre il 50% rispetto l'anno precedente
 ECONOMIA - "Rispetto all’elaborazione dell’anno precedente (sul 2015), riscontriamo che sono cambiati dei dati nell’ultimo anno (2016). Innanzitutto, per quanto riguarda la provincia di Alessandria, i comuni interessati nell’ elaborazione di quest’anno sono Alessandria e Casale Monferrato, mentre un anno fa i comuni citati erano il capoluogo, Pozzolo Formigaro e Montaldo Bormida". Questo e il commento del segretario Uil Alessandria, Aldo Gregori sulla situazione della provincia emersa dall'analisi dei dati sulla Compartecipazione dei Comuni al contrasto all’evasione fiscale, che prevede per legge un rimborso ai Comuni che ottengono dei risultati nella lotta all'evasione fiscale.

"Nonostante durante gli incontri unitari sulla trattativa sociale come sindacati avessimo sollecitato le amministrazioni comunali ad impegnarsi nella lotta all’evasione fiscale, non si nota un’attenzione in questo senso. I comuni coinvolti dall’assegnazione del contributo per il recupero del sommerso lo scorso anno (sull’anno 2015) erano tre, quest’anno (relativi al 2016) sono scesi numericamente a due, con il dimezzamento dell’introito per quanto riguarda il capoluogo di provincia”.

Solo due Comuni, sui 190 di tutta la provincia alessandrina, che ci posizionano in coda. “Maglia nera” la provincia di Messina dove solo lo 0,9% del totale dei Comuni ha accertato irregolarità ma in provincia di Oristano, Frosinone e Alessandria si arriva solo all’1,1%. L’importo attribuito ad Alessandria lo scorso anno era di 30.596,80 contro i 14.739,60 di quest’anno, con un calo percentuale del 51,8%, di oltre la metà. Quest’anno Casale Monferrato registra un contributo ricevuto di 330 euro, "cifre troppo basse per dirsi soddisfatti".

“Nei prossimi incontri che avremo con le Amministrazioni ribadiremo con forza la lotta all’evasione fiscale, in modo da recuperare risorse da ridistribuire sul sociale e sugli investimenti” ha chiosato Aldo Gregori.
23/09/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano