Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Concorso di Natale a premi promosso dai commercianti Oadi Al Centro

Dopo il successo dell'edizione 2010, l'associazione dei commercianti Oadi Al Centro propone anche per questo anno una lotteria a premi per tutta la popolazione che farà shopping natalizio nei negozi aderenti all'iniziativa. Primo premio una Lancia Y che sarà esposta prima in via Dante e poi in piazzetta della Lega
"Accendiamo insieme lo shopping nel centro commerciale naturale della nostra città" recita lo slogan. Dal 4 dicembre fino al 15 gennaio sarà possibile partecipare al concorso a premi organizzato dai negozi del centro città aderenti all'associazione Oadi Al Centro.
Una cartolina, che sarà distribuita dal negoziante per ogni 25 euro di spesa e che una volta compilata ed imbucata nelle apposite urne presenti negli esercizi commerciali che aderiscono all'iniziativa, permetterà all'acquirente di partecipare alla lotteria, con ricchi premi. Sono 107 gli esercizi commerciali che fanno parte dell'Oadi e che anche quest'anno lanciano questa interessante proposta "per dare un motivo in più alla popolazione di tutta la Provincia e dei territori vicini per effettuare le proprie spese nel periodo natalizio".
Come sottolinea la presidente Elisabetta Ferrieri "I negozi della nostra città stanno davvero facendo un grande sforzo per offrire una proposta commerciale molto ampia ed articolata in previsione del periodo natalizio. Così si sono impegnati per essere ancora più attraenti nell’allestimento delle loro vetrine, con l’assortimento dei loro prodotti e con il valore aggiunto di una lotteria che è già stata apprezzata dai clienti nella passata edizione. Il commercio è la spina dorsale dell’economia di Alessandria e crediamo che il nostro concorso possa contribuire a rivitalizzarlo".
Per stuzzicare la curiosità di tutti, come primo premio è stata scelta un'automobile: una Lancia Y rossa che sarà esposta dal 26 novembre fino al 4 dicembre in via Dante, di fronte all'ex cinema Corso, mentre dal 5 dicembre sino alla data dell'estrazione si sposterà in piazzetta della Lega. Seguono una serie di altri premi: buoni sconto da 1500, da 1000 e da 500 euro da spendere nei negozi che espongono il marchio Oadi, un week-end in una città d'arte italiana e un prezioso anello. A seguire valigie, coperte, borse, una cena "Alli due buoi rossi" e per gli ultimi 4 vincitori un biglietto omaggio per due persone per uno spettacolo della stagione teatrale di Alessandria.
Alla presentazione dell'iniziativa alla Camera di Commercio hanno partecipato anche il sindaco Piercarlo Fabbio e la vicepresidente della provincia, Rita Rossa.
"L'area di tempo che contraddistingue il periodo natalizio si presta molto bene ad eventi ed iniziative come questa - afferma il primo cittadino - Una adesione importante che ci fa onore come città". Il sindaco ricorda infatti come l'Oadi rappresenti una "scommessa" anche in termini culturali, "contribuendo ad accrescere l'attrazione verso il centro storico di Alessandria non solo per gli abitanti della città, ma soprattutto verso chi alessandrino non è".
Poi citando il nome di questo concorso "Vieni AlCentro... E riparti felice" Fabbio fa un riferimento: "è uno slogan molto simile a quello degli Stati Generali di Alessandria sviluppati dal 1998 al 2002. 'Partire da Alessandria per ritornarci dopo un lungo viaggio'. Ecco, partiti, arricchiti, viste altre esperienze, ritorniamo a scoprire la nostra città e il suo patrimonio commerciale".
Il valore aggiunto di questa iniziativa è stato espresso da Rita Rossa attraverso il suo riferimento all'importanza socio-economica che questa idea rappresenta per la città. "E' necessario investire nel capitale umano, nella socialità e nelle relazioni umane - sottolinea la Rossa - E il commercio è il settore più fertile per queste azioni". E' stata poi messa in evidenza dalla vicepresidente della Provincia "l'importanza di pensare al commercio nei centri storici come occasione per riflettere sul bisogno di politiche a sostegno della riqualificazione dei centri cittadini che diventano centri commerciali naturali dove l’acquisto è uno degli aspetti che si coniuga con la qualità della relazione, dove poter fruire di spazi vivibili, dove il rapporto tra commercianti e clienti diventa rapporto di fiducia".
Per ora non serve altro che iniziare a vivere l'adrenalinico shopping natalizio e sperare nei favori della dea bendata.
25/11/2011

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale