Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Bellavita, salvataggio o fallimento

Ancora tanti nodi da sciogliere sull'acquisizione del centro benessere Bellavita e dell'hotel Il Diamante da parte dell'imprenditore alessandrino. I sindacati chiedono il passaggio diretto di tutti i dipendenti. Se l'accordo non dovesse essere trovato, la società Wellness Age andrà verso il fallimento
ALESSANDRIA – Sembra più duro del previsto “metterci una pezza” per salvare il centro benessere Bellavita di Spinetta Marengo. Si sarebbero infatti incagliate le trattative tra la direzione della Wellness Age, partecipata di Coop 7, in fallimento, e l'imprenditore alessandrino Cesare Miraglia interessato a prendere il gestione in centro con piscina, palestra e hotel, attualmente chiusi.
Il Bellavita e l'hotel sono infatti gestite da società interamente partecipate da Coop 7, che detiene la proprietà dei muri. Uno di questi è, però, in comune con il multisala.
“Wellness Age, la società che fino ad oggi ha gestito il centro – spiega Marco Sali di Cgil – non è tecnicamente in fallimento. Ma i dipendenti sono senza stipendio dal mese di ottobre e il centro, da inizio mese, è chiuso”. Ieri i sindacati sono stati ricevuti dal sindaco Rita Rossa e dall'assessore al Lavoro Mauro Cattaneo per fare il punto della situazione e trovare, insieme all’amministrazione comunale, “una possibile soluzione alle problematiche che sinora hanno dovuto affrontare da soli”.
Quel che sembra emergere è che, se non dovesse trovarsi un accordo tra le parti, anche la Wellness Age si avvierebbe verso il fallimento. I sindacati, nell’ambito dell'accordo, hanno chiesto “garanzie” peri dipendenti ed un passaggio diretto dalla vecchia alla nuova gestione.
“Ammesso che l'accordo di raggiunga – dice Sali – il problema è anche garantire una continuità lavorativa ai dipendenti che, ricordo, non percepiscono la retribuzione da ottobre”. L'ipotesi emersa è quella di ricorrere ad una cassa integrazione, in attesa del passaggio: ammortizzatore sociale che finora non è stato chiesto per un rimpallo di responsabilità tra il legale rappresentante della Wellness e il liquidatore di Coop 7.
“L’interessamento dimostrato dal sindaco alla vicenda ci rende ottimisti – dice ora Sali - L’amministrazione comunale contatterà nell’immediato il Liquidatore di COOP 7, proprietaria del complesso, e la legale rappresentante di Wellness Age srl per dare seguito e rafforzare le nostre richieste: chiarire quali progetti abbiano nell’immediato, di quali tutele godranno i lavoratori da gennaio, tentare di sbloccare l’attuale stallo delle retribuzioni”.
“Diamo complessivamente all’incontro un giudizio positivo – prosegue il sindacalista - Dopo la bella e riuscita manifestazione di sabato 19 dicembre (nella foto), questo è l’ennesimo passo che mettiamo in campo per non lasciare nulla di intentato e creare la massima consapevolezza e il massimo interessamento possibile ad una vicenda che altrimenti languirebbe nel silenzio. Dal canto nostro possiamo rassicurare tutti che continueremo a difendere questi posti di lavoro anche in seguito se quanto messo in campo non dovesse bastare”.
Attualmente i lavoratori hanno già acceso vertenza legale per tentare il recupero forzoso delle spettanze arretrate. “Confidiamo che la trattativa sindacale maturi prima delle cause legali, ma se ciò non dovesse accadere, i lavoratori si troveranno a quel punto già instradati”.
23/12/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani