Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia e lavoro

Arenaways: proseguono le trattative per il rilancio

Il curatore fallimentare sta trattando con le ferrovie tedesche e olandesi per proseguire il servizio fino a ottobre. Incontro tra Rita Rossa e Giuseppe Arena. Regione e Provincia stanziano fondi
Secondo i dati dell'Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica del Comune di Alessandria con i treni Autozug e Autoslaap nel 2010 sono arrivati circa 6700 turisti tedeschi e 1500 olandesi. I dati sono migliorati quest'anno: finora sono arrivati 7.449 tedeschi e 2220 olandesi, a dimostrazione dell'interesse verso il territorio locale.
“L'esercizio provvisorio è stato concesso solo per lo scorso fine settimana – ha dichiarato il curatore fallimentare Leonardo Marta – attualmente sono in corso trattative con le ferrovie tedesche e olandesi per proseguire il servizio fino a metà ottobre”.
Compito del curatore del fallimento è anche quello di tentare la cessione dell'azienda a nuovi soci e il dottor Marta è impegnato anche su questo fronte: “Ringrazio il giudice delegato del Tribunale di Torino Bruno Conca che ha sospeso le ferie per seguire il caso”.
Attualmente comunque lo stato dell'azienda ArenaWays  è il fallimento, i dipendenti sono in attesa della cassa integrazione o di altri ammortizzatori sociali, mentre una dipendente del settore amministrativo è rimasta negli uffici.
“Positivo anche l'incontro con gli Enti del territorio – conclude Leonardo Marta – ma io sto lavorando per far proseguire l'attività come se i contributi promessi non ci fossero e sono fiducioso che si possa anche farne a meno”.
Nel frattempo si è raggiunto un accordo tra Provincia e Regione: l’assessore regionale al Turismo Alberto Cirio ha confermato la sua dichiarazione di disponibilità e garantito, nel corso di una conversazione telefonica alla vicepresidente della Provincia Rita Rossa e al presidente di Alexala Gianni Crisafulli, un impegno del suo assessorato per 50.000 Euro. Non altrettanto positiva e immediata la risposta dell’assessorato regionale ai Trasporti che al momento dichiara di avere i fondi vincolati e di essere nella impossibilità di garantire impegni, mentre si potrebbero cercare le risorse all'assessorato alle Attività Produttive.
La vicepresidente Rossa ha dal canto suo espresso l'impegno della Provincia per 20.000 Euro.
Dall'incontro tra Rita Rossa e Giuseppe Arena è emerso l’impegno congiunto a lavorare insieme per tamponare, anche grazie ai dipendenti Arenaways, ogni possibile disagio ai turisti in transito, mentre Arena conferma che opererà il massimo sforzo per individuare nuove cordate azionarie per il rilancio dell’azienda e dei suoi servizi dall’autunno.
Molto netta e precisa la posizione di Rita Rossa sulla situazione attuale: “Vorrei ribadire che se ho dedicato il massimo impegno nelle ultime giornate a questa delicata situazione, è stato non solo per garantire il mantenimento del servizio dei treni, ma anche per evitare un serissimo danno di immagine all’economia turistica del nostro territorio, senza contare l’ineludibile rischio concreto che si precludano i nuovi importanti sbocchi su altre località europee, già da tempo in preparazione, con la conseguente ricaduta negativa per le opportunità occupazionali correlate. Ci parrebbe singolare - ha concluso Rossa - che, se la Provincia riesce a mettere immediatamente a disposizione 20.000 euro, la Regione, con l'eccezione del collega Cirio, che ringrazio per il suo sostegno immediato, non sia in grado di assumersi e condividere le precise responsabilità degli altri assessorati direttamente coinvolti, a partire da quello ai Trasporti e di questo chiamo gli assessori competenti a dare risposta a opinione pubblica, cittadini e turisti”.
9/08/2011

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano