Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Auto elettriche, nuova colonnina sul Lungo Tanaro

L'apparecchio installato al distributore del metano di Amag. Il presidente Paolo Arrobbio: “La mobilità elettrica è il futuro del trasporto su gomma, soprattutto a livello urbano, poiché consente di abbinare risparmio e rispetto dell’ambiente”
ALESSANDRIA - Nuova colonnina per la ricarica delle auto elettriche al distributore del metano del Gruppo Amag, sul Lungo Tanaro, nelle adiacenze della sede di Amag Mobilità: l'inaugurazione mercoledì mattina, alla presenza del sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, del vice Davide Buzzi Langhi e dei vertici dell'azienda.

“La mobilità elettrica rappresenta un nuovo corso per la nostra città, un’opportunità per favorirne lo sviluppo e la crescita - spiega il primo cittadino - Siamo perciò molto soddisfatti dell’apertura di un nuovo punto di ricarica per le auto elettriche, perché rappresenta un’altra azione positiva e concreta a favore della mobilità sostenibile”.

“È nostra ferma intenzione, nei prossimi tre anni di mandato, fare in modo che Alessandria arrivi a rappresentare l’avanguardia non solo nazionale, ma europea, sul fronte della mobilità sostenibile - aggiunge Buzzi Langhi - Per questo abbiamo sottoscritto nei mesi scorsi la Carta metropolitana dell’elettromobilità, con l’obiettivo di arrivare, in tempi rapidi, a offrire ai nostri concittadini, sia del centro che dei sobborghi, una rete capillare di colonnine elettriche”.

Ovviamente soddisfatto il presidente di Amag, Paolo Arrobbio: “La mobilità elettrica è il futuro del trasporto su gomma, soprattutto a livello urbano, poiché consente di abbinare risparmio e rispetto dell’ambiente - analizza - Come Gruppo Amag, con le colonnine installate in piazza della Libertà, viale della Repubblica e qui sul Lungo Tanaro, vogliamo lanciare un segnale forte, con l'obiettivo di creare una rete capillare di ‘distributori di energia’ su tutto il territorio di nostra competenza, ovviamente partendo dalla città”.

“Alegas - sostiene l'amministratore unico Andrea Innocenti - ha deciso di investire nel completo rinnovamento di questo distributore con nuovi erogatori e tecnologie di ultima generazione, perché anche noi come molte case automobilistiche crediamo nello sviluppo del metano. Quando i lavori saranno conclusi, l'intera area avrà un nuovo aspetto e rappresenterà un centro all'avanguardia per le alternative pulite alla mobilità urbana”.

Mauro Bressan (amministratore delegato del Gruppo Amag), infine, si augura “un utilizzo diffuso delle tre stazioni: sarebbe davvero un ottimo segnale per il nostro ambiente. E porteremo avanti questa strategia, in sinergia con l’amministrazione comunale, con l’obiettivo di incentivare comportamenti virtuosi e produrre effetti positivi sulla qualità dell’aria”.
20/03/2019

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa