Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Artisti (non solo) europei al Castello di Lajone

Tra Alessandria e Asti, una collettiva di 27 artisti provenienti da nove paesi diversi. Spirito europeo, libertà d’espressione, pace e apertura al dialogo multiculturale sono i valori che Europe Direct Alessandria invita a trovare nella mostra International Art Exhibition, visibile fino al 5 novembre
CULTURA E SPETTACOLO - Si respira aria europea nelle colline del Monferrato. Il giovane e professionale collettivo curatoriale parigino Curate It Yourself presenta nella splendida cornice del Castello di Lajone, tra Alessandria e Asti, una collettiva di 27 artisti provenienti da nove paesi diversi. La mostra International Art Exhibition è iniziata il 30 settembre con un vernissage animato da espositori e visitatori provenienti da tutta Europa che ha rappresentato visivamente lo spirito dell’evento: arte come espressione genuina, aperta e autentica di dialogo fra uomini e culture. Oltre che Curate It Yourself, nell’organizzazione del progetto intervengono Âme Nue, spazio d’arte di Amburgo, e l’esperto curatore danese Nikolaj Stobbe.

Il Castello di Lajone, struttura immersa tra le colline del Comune di Quattordio di cui si ha notizia dal lontano 1624, si presenta ai visitatori come laboratorio coerente col contesto e fonte di ispirazione per gli artisti.

La mostra, che gode del patrocinio della Provincia di Alessandria e resterà aperta fino al 5 novembre, si articola nelle stanze del castello e negli spazi del parco con suggestioni che sollecitano persone di ogni età e dimensione culturale esaltando al tempo stesso l’isolamento e il dialogo. Senza nessuna contraddizione e affrontando con coraggio la confusione post-urbana e atomizzata del nostro tempo, il percorso artistico contemporaneo offerto da Curate It Yourself rielabora le difficoltà del quotidiano in una chiave apprezzabile solo in presa diretta.

Spirito europeo, libertà d’espressione, pace e apertura al dialogo multiculturale sono i valori che Europe Direct Alessandria invita a trovare nelle opere di Julie Riis Andersen (DK), Emilie Bausager Astley (UK), Tim Bruening (DE), Diego Caglioni (IT), Desmond Church (UK), COMPOSIT (FR/BE), Bady Dalloul (FR), Ilona Falk (DE), Anne-Charlotte Finel (FR), Philip Gaißer (DE), Virginia Gamna (IT), Davide Mancini Zanchi (IT), Stefan Marx (DE), Florian Mermin (FR), Julia Metropolit (FR), Enzo Mianes (FR), Martin Monchicourt (FR), Roman Moriceau (FR), Hanako Murakami (JP), Nøne Futbol Club (FR), Anna Ørberg (DK), Zazzaro Otto (IT), David Stjernholm (DK), Guillaume Valenti (FR), WeAreVisual (DE), Anne-Charlotte Yver (FR), Driant Zeneli (AL).

Contatti:
http://www.curateityourself.com
@curate.it.yourself
contact@curateityourself.com
http://castellodilajone.it/it

 
27/10/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa