Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Al “Sobrero” il premio speciale nazionale “Innovazione” de “La tua idea d’impresa”

La premiazione nazionale si è svolta lunedì 30 maggio al l’Università Luiss di Roma. Il premio che è stato conferito agli studenti del Sobrero consiste in una strumentazione tecnica, una macchina fotografica Polaroid dalle avanzate prestazioni tecnologiche
PROVINCIA - L’Istituto “Sobrero” di Casale Monferrato, con il progetto “Airlite”, ha vinto il premio speciale nazionale “Innovazione” 2016 de “La tua idea d’impresa”, un sito web e una gara per gli studenti degli Istituti Superiori, promosso da Confindustria e da SFC – Sistemi Formativi Confindustria, e realizzato con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca. Il premio speciale “Innovazione” è promosso dalle Associazioni di categoria Federchimica, Cosmetica Italia e Ucimu.
La premiazione nazionale si è svolta lunedì 30 a Roma presso l’Università “Luiss Guido Carli”. Il premio che è stato conferito agli studenti del Sobrero consiste in una strumentazione tecnica, una macchina fotografica Polaroid dalle avanzate prestazioni tecnologiche.
L’Istituto “Sobrero” di Casale Monferrato si era già aggiudicato il primo premio consegnato da Confindustria Alessandria il 27 maggio dedicato alla fase provinciale della gara. Il progetto “La tua idea d’impresa”, rivolto a promuovere l’autoimprenditorialità tra i giovani, è nato nel 2008, creato e sperimentato per due anni da Confindustria Alessandria, ed è poi diventato una gara nazionale.

Il progetto “Airlite” si propone di realizzare un impianto per l’abbattimento dell’anidride carbonica nell’ambiente. Il progetto intende ridurre le emissioni nell’atmosfera di diossido di carbonio (CO2 – anidride carbonica) prodotto da processi di combustione industriali, sfruttando una reazione di assorbimento chimico in una soluzione di idrossido di bario, mediante l’installazione di un impianto di trattamento dei gas di scarico progettato ad hoc per ogni linea produttiva. Il prodotto finale della reazione, il carbonato di bario, è un composto atossico utilizzato come materia prima per altri processi industriali (tra i quali ad esempio industria edile, del vetro, delle vernici).

“Siamo molto orgogliosi di questo primo premio nazionale assegnato ad un Istituto della nostra provincia – commenta Luigi Buzzi, Presidente di Confindustria Alessandria – che rende merito alla creatività ed allo spirito di innovazione dei nostri giovani, che hanno saputo ideare un progetto di particolare importanza soprattutto sotto il profilo della sostenibilità ambientale”.

Si congratula anche Manuel Alfonso, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Alessandria: “Sono molto soddisfatto di questo riconoscimento: il progetto del “Sobrero” era uno dei migliori a livello locale e si è distinto anche a livello nazionale. E’ doveroso sottolineare che gli studenti hanno elaborato il progetto sfruttando i laboratori dell’Istituto ed hanno quindi potuto testarlo concretamente comprovandone la possibilità di utilizzo”.

Alla gara dell’edizione nazionale 2016, con Alessandria hanno aderito 15 Associazioni di Confindustria. Oltre ad Alessandria hanno partecipato anche Biella, Bologna, Como, Cosenza, Firenze, Genova, Lazio, Modena, Monza e Brianza, Reggio Emilia, Sassuolo, Umbria, Varese, Verona, complessivamente, a livello nazionale, con 56 Istituti e con un totale di circa 950 studenti.
31/05/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa