Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Teatro

Valeria Valeri, Paolo Ferrari e Paolo Giuffrè al Municipale di Casale

Alcuni dei nomi di una stagione teatrale di alto livello. E mercoledì l’assessore regionale Coppola sarà al Museo Israelitico
Due appuntamenti importanti attendono questa settimana il settore della cultura a Casale. Martedì mattina, nella sala Guala, verrà presentato il cartellone della stagione teatrale 2011/2012, che era stato deliberato dalla giunta sin dal mese di agosto ma che ora è stato perfezionato. Per ora nulla trapela, ad eccezione di alcune piccolissime indiscrezioni. Ad esempio che il primo spettacolo è previsto per giovedì 10 e per venerdì 11 novembre, ma su quale sia il titolo non è dato sapere. L’assessore alla cultura Giuliana Romano Bussola, interrogata in proposito, non si sbilancia, limitandosi a dire che “sarà una stagione teatrale di buon livello, grazie all’impegno ed al sostegno del Circuito Teatrale del Piemonte, della Fondazione Banca Popolare di Novara e della Regione Piemonte”. Sul palco del Municipale - teatro storico che risale al XXVIII secolo quando nacque come “Teatro dei Nobili” e reinaugurato all’inizio degli anni Novanta dopo un lungo periodo di chiusura, grazie alla volontà dell’allora assessore Guido Cattaneo – ci saranno nomi di primo piano che verranno svelati martedì; del poco che si conosce, circolano quelli di Valeria Valeri e Paolo Ferrari e di Paolo Giuffrè, a consolidare una tradizione che vede ogni anno in scena personaggi di primissimo piano del mondo teatrale italiano.
“È significativo che anche quest’anno di ripeta la stagione – dice ancora l’assessore alla cultura del Comune di Casale – nonostante il periodo di tagli che toccano vari settori, e in primo luogo la cultura. Devo anche dire che a Casale il teatro lo vogliono fortemente i casalesi, tante volte nei mesi scorsi in strada cittadini, anche quelli che non conoscevo, mi hanno chiesto, scusi assessore ma quest’anno si ripete il cartellone”.
E mentre martedì l’evento sarà illustrato agli organi di informazione dall’assessore e dal sindaco Giorgio Demezzi, mercoledì mattina l’assessore Michele Coppola, titolare della delega alla cultura nella giunta guidata da Roberto Cota, sarà in visita al Museo israelitico di Casale. Si tratta di un momento importante per il contatto che l’esponente dell’esecutivo regionale avrà con il complesso di via Salomone Olper. I tesori artistici della Sinagoga e del Museo di Casale costituiscono, infatti, un notevole punto di riferimento per la cultura ebraica in Italia e la stessa Comunità casalese vanta una attività culturale molto vivace dal punto di vista delle iniziative.
26/09/2011

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano