Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

Urbs: un numero dedicato agli ovadesi nella Grande Guerra

La vista dell'Accademia Urbense esce con il numero aggiornato delle vittime e le storie di chi si sacrificò sul fronte. Domenica 11 ottobre inaugurazione della mostra alla Loggia
OVADA - Sconvolse anche questa parte di Piemonte l’ingresso dell’Italia nel primo conflitto mondiale. E la pubblicazione speciale uscita nei giorni scorsi, realizzata dall’Accademia urbense, ha lo scopo di raccontare come le vite degli ovadesi furono irrimediabilmente condizionati dai fatti del 1915. “Questo numero – spiega l’assessore alla Cultura, Roberta Pareto – non vuol essere una celebrazione della guerra, bensì un ricordo doveroso e puntale dei caduti della città”. L’elenco, aggiornato e completato è stato pubblicato nella sua prima parte. A occuparsene Ivo Gaggero che ha aggiunto 44 nomi ai 125 già certificati e scolpiti nelle targhette che i ragazzi del Leo Club stanno restaurando.

Tra i ricordi principali, quello dell’arrivo di cento profughi tra il 1915 e il 1918. Nel frattempo l’accademia lavora ai dettagli della mostra in programma alla Loggia di San Sebastiano e allestita anche con i cimeli che le famiglie ovadesi hanno voluto mettere a disposizione. L’inaugurazione è prevista per domenica 11 ottobre alle 10.30.
27/09/2015
Redazione - ovadese@alice.it

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano