Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Genova

Una notte al museo, San Silvestro con Munch e Doisneau

Palazzo Ducale apre le porte a colore che vogliono salutare il nuovo anno con vivendo una serata all’insegna dell'arte. Le mostre dedicate al pittore norvegese e al fotografo francese rimarranno aperte sino alle 2 e l’entrata sarà possibile sino all’una
GENOVA - Palazzo Ducale propone un'originale notte di San Silvestro per coloro che vogliono inziare l'anno nuovo vivendo una serata all’insegna dell'arte. Le mostre di Edvard Munch e di Robert Doisneau rimarranno aperte sino alle 2, regalando ai visitatori un inizio 2014 pieno di emozioni. Il pittore norvegese, nel 150º anniversario della sua nascita, è protagonista della retrospettiva curata da Marc Restellini, direttore della Pinacotheque de Paris, che nel 2010 dedicò all'autore una straordinaria esposizione visitata da oltre 600.000 persone.

Un viaggio nella pittura e nell’esistenza di Munch, un percorso costellato dai suoi turbamenti e dai drammi della sua vita che si conclude con un coup de théâtre d’eccezione: "Warhol after Munch", una mostra nella mostra in anteprima assoluta per l'Europa, opere realizzate da Andy Warhol ispirate alla produzione del maestro norvegese. L’avanguardia dell'artista che incarna i sentimenti più oscuri rivisitata in chiave pop.

Parigi, con il suo volto più umano, è invece protagonista dell’esposizione fotografica dedicata a Robert Doisneau. Un amore, più che un binomio, tra uno dei più grandi fotografi francesi e la città che ha amato e immortalato con il suo obiettivo. La mostra raccoglie più di 200 fotografie originali scattate dall’autore tra il 1934 e il 1991, raggruppate tematicamente in un percorso tra i soggetti a lui più cari, a comporre un’antologia che porta il visitatore in una suggestiva passeggiata nei giardini di Parigi, lungo la Senna, per le strade del centro e della periferia, e poi nei bistrot, negli atelier di moda e nelle gallerie d’arte della capitale francese.

Le donne, gli uomini, i bambini, gli innamorati e anche gli animali di Parigi immortalati nelle diapositive in bianco e nero del fotografo. Il biglietto congiunto delle due mostre, acquistabile dalle 19 del 31 dicembre, costerà 18 euro. A partire dalle ore 20, nella Sala del Munizioniere, Mentelocale Café organizzerà un cenone a base di cucina norvegese.
27/12/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano