Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Simabo’: ultimo giorno con aperitivo vegan e asta delle foto

La mostra fotografica che racconta l’attività dell’associazione a Capo Verde chiude domenica 27 novembre con un festoso aperitivo vegan e l’asta delle foto
"Capo Verde: storie di animali, bambini e volontari" giunge, domenica 27 novembre, al suo ultimo giorno di apertura. La mostra fotografica allestita alla libreria Mondadori di via Trotti, che racconta l’attività dell’associazione che opera a Capo Verde, terminerà con l’asta delle foto esposte. Battitore dell'asta d'eccellenza sarà direttamente Silvia Punzo - Presidente dell'associazione Simabo’ - conoscitrice di ogni scatto, viso e muso.
Tutti coloro che si sono innamorati delle fotografie esposte sarà data l'occasione di farsi, o fare, un particolare regalo di Natale in anticipo. Chiunque lo desideri, infatti, potrà portare a casa con sè i
"musetti" pelosi, i sorrisi delle veterinarie volontarie e dei bambini capoverdiani e insieme contribuire al progetto di cura, protezione e sterilizzazione dei cani e gatti di strada di Capo Verde. 

La mostra è stata realizzata grazie alla collaborazione delle libreria Mondadori ed al patrocinio della Provincia di Alessandria.

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito di Simabo' oppure scrivere a info@simabo.org 
 
SI MA BÔ.
Una piccola ONG, giovane e con pochi fondi, sta cambiando la faccia delle strade di Mindelo, a Capo Verde. Unico punto di riferimento dell'isola di Sao Vicente per i cani e gatti randagi bisognosi di cure, la loro unica speranza per una sterilizzazione che possa evitare scelte estreme da parte delle autorità sanitarie, come gli abituali i bocconi avvelenati.  Unico riferimento veterinario in un Paese dove non esiste un servizio veterinario per i piccoli animali da compagnia, solo una minima presenza statale per curare polli e animali da allevamento, e la professione non è nemmeno riconosciuta. SI MA BÔ gestisce un piccolo ambulatorio che ospita regolarmente veterinari italiani per brevi periodi di lavoro volontario, migliorando la vita di bambini e cani che, in strada, sono spesso a stretto contatto. Un miglioramento che parte quindi dalla strada, con oltre 700 sterilizzazioni dal 2009, e arriva nelle case di tutte le famiglie bisognose che possono far curare gratuitamente i propri cani e gatti dalla rogna e altre malattie facilmente debellabili. La nuova sede è stata ultimata a metà ottobre ma mancano ancora parecchie attrezzature, alcune delle quali ferme al centro di raccolta di Bologna in attesa di raccogliere i fondi per il trasporto in container. Tutti potete essere d'aiuto, anche solo con una piccola donazione, e seguire
poi direttamente i progressi compiuti tramite il sito www.simabo.org. Da questo luogo lontano arrivano immagini, racconti, musica, sorrisi e molta speranza per il futuro. Molti buoni motivi per scoprire che con poco si può fare molto! 
 
26/11/2011

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa