Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

"Si sale": la cultura racconta il Piemonte Sud

A fine agosto una settimana di musica, con Zibba e Marangolo, arte figurativa e iniziative culturali che mette assieme le terre di mezzo tra Ovada e Gavi

CULTURA E SPETTACOLO - Un festival che mette assieme Ovada e Gavi, ma anche l’abbazia di San Remigio di Parodi Ligure, Lerma, Belforte e Tagliolo coniugando arte figurativa, musica, enogastronomia e poesia. Punta a diventare un riferimento per il sud del Piemonte “Si Sale”, la settimana di iniziative culturali promosse dall’associazione Hiroshima Mon Amour dal Movimento di Resilienza Italiana e da Due Sotto l’Ombrello. “Vogliamo andare oltre – spiega Silvia Ressico, una delle ideatrici – a una fredda programmazione, iniziare a creare una rete sfruttando l’atteggiamento di apertura che abbiamo trovato”. “Siamo alla partenza di un progetto – ha aggiunto l’assessore alla Cultura del Comune di Ovada, Roberta Pareto – che vuole unire diversi territori. Da soli non avremmo potuto farcela”. Il programma inizia il 23 agosto alle 18.30 nel ricetto del Castello di Tagliolo con il poeta Guido Catalano, astro nascente dell’umorismo “nonsense” italiano che terrà un reading. Al termine ancora Catalano sarà protagonista con Antonio Marangolo, maestro i improvvisazione di una classe del conservatorio di Alessandria.

Dalle 21.30 a Belforte Monferrato protagonisti Roberto Lazzarino e Fantasmagoria Moderna con la sonorizzazione di alcune pellicole di Segundo de Chomon. Il festival entrerà nel vivo il 27 agosto. Dalle 18.30, all’abbazia di San Remigio, Anna Rivera, chef di slowfood, racconterà le erbe di campo utilizzate nella cucina tradizionale. Sarà poi inaugurata la collettiva di giovani artisti europei curata dalla galleria rumena Iaga di Cluj Napoca in rappresentanza di un popolo che nel territorio tra Ovada e Gavi è molto presente. Dalle 21.30 si terrà il concerto di Bellanova, con balli e canti della zona appenninica riproposti in una nuova veste.

Il 28 agosto “Si Sale” raggiunge Lerma: nel ricetto del castello, dalle 18.30, ancora Anna Rivera sarà relatrice di un incontro sulla sociologia del cibo in collaborazione con Edizioni Ambiente. Dalle 21.30 è previsto il concerto di Zibba, cantautore ligure, esponente della nuova musica d’autore italiana vincitore della targa Tenco nel 2012 col disco “Come il suono dei passi sulla neve”, vincitore del premio della critica nell’edizione 2014 del Festival di San Remo.

Il 29 agosto a Ovada è prevista la notte resiliente. In collaborazione con la Pro Loco di Ovada, il centro storico sarà invaso dai dieci musicisti della fanfara urbana “Bandakadabra” e da Bedda Madre, orchestra multietnica (9 musicista 4 danzatrici) creata per l’ultima edizione di “Terra Madre” il salone del gusto di Torino. A completamento della serata Dj Shantel, l’uomo che ha fatto ballare sui ritmi della musica balcanica, produttore di Goran Bregovic.

Il 30 agosto infine il festiva assume una veste narrativa a Gavi con un percorso lungo le vie del Cortese. Alla sera l’Orchestra Classica di Alessandria si esibirà con i Cluster, gruppo a cappella tra i più famosi del panorama italiano. Inserito nel quadro delle iniziative anche il Parco Capanne di Marcarolo che il 29 agosto darà vita a Voltaggio alla “Notte dei Pipistrelli” in occasione della notte europea dedicata al mammifero volante. Il giorno successivo, all’ecomuseo di Cascina Moglioni, “La fotografia alla scoperta di Marcarolo”, mostra composta da 36 istantanee del parco tra meraviglie naturali da svelare. 

31/07/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano