Ovada

Pertini: incontro con Aria il partigiano bambino

Marcello Ghiglione a colloquio con i ragazzi della scuola media che avevano prima visionato lo spettacolo di Gian Piero Alloisio. "Una riflessione sul valore, delle azione, delle scelte e delle idee"
OVADA - Martedì scorso, gli alunni delle classi terze della scuola media Pertini, dopo avere assistito allo spettacolo teatrale di Giampiero Alloisio, tratto dal libro di Federico Fornaro “Aria di libertà”, hanno potuto incontrare direttamente il protagonista delle vicende narrate. Finalmente Aria, il partigiano bambino che aveva superato tanti pericoli e vissuto tante avventure nelle zone più tristemente  famose della Resistenza della nostra zona si è materializzato ed è diventato un signore anziano, ma molto in gamba e con una sorprendente voglia di raccontare la sua storia, e che storia. In un insolito silenzio tutti gli alunni hanno ascoltato con assoluta attenzione la testimonianza di Mario Ghiglione, Aria e hanno riflettuto sul valore delle azioni, delle scelte e delle idee che la sua vicenda personale rappresenta.

“I ragazzi  - spiegano dal Pertini - hanno compreso subito come tante informazioni che arrivano loro attraverso i libri di scuola e le lezioni svolte in classe siano più concrete e vicine di quanto si possa pensare.  Il racconto degli eventi vissuti dall’adolescente Aria è stato quindi una testimonianza storica preziosa, ma anche un’esperienza di  amicizia, rispetto, coraggio e lealtà di straordinaria attualità”.  

27/03/2015
Redazione - redazione@ovadaonline.net