Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e spettacoli

“Parole, suoni e colori” a Oviglio

Nella sala consigliare del palazzo comunale, venerdì 28 ottobre, secondo appuntamento per la rassegna dell’associazione Artemusica. Protagonista il duo Novecento
Sarà il Duonovecento, composto da Giuseppina Canone - clarinetto, sax e fisarmonica - e Ilaria Schettini - pianoforte -, ad esibirsi nel corso del secondo appuntamento della XIII edizione della rassegna “Parole, suoni e colori” promossa dall’Associazione Artemusica in collaborazione con enti pubblici e privati e con il patrocinio della Provincia di Alessandria e dei Comuni ospitanti e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. La manifestazione, che ha tra le finalitàò principali la valorizzazione del territorio, si struttura in cinque concerti con un programma musicale - già eseguito con successo in numerose città italiane - dal titolo “Musica dall’Europa al Sud America”.

Venerdì 28 ottobre, a partire dalle 21,00, nella sala consigliare del comune di Oviglio, gli artisti eseguiranno “Memorias” di P.Iturralde,” “ Palhaço”di S.Gismonti, “Valse pour Claude” di R.Galliano, “Aviary Divertimento” di J.Agrell, per terminare con due brani famosissimi di A.Piazzolla “Oblivion” e “Adios Nonino”.

La serata ad ingresso gratuito, è organizzata in collaborazione con l’Associazione OviglioArte ed è l’occasione per ascoltare un’eclettica formazione che saprà evocare le suggestive atmosfere dal vecchio e nuovo mondo.
“Parole, Suoni, Colori” proseguirà fino a dicembre con il seguente calendario:

Venerdì 11 novembre Teatro Parvum, Alessandria ore 21,00 : Enea Leone, proporrà un suggestivo recital chitarristico

Mercoledì 7 dicembre Museo-Enoteca di Strevi ore 21,00:”Non solo opera…” a cura di Gianfranco Cerreto (tenore), Rosanna Bagnis (arpa), Ivana Zincone (pianoforte).

Domenica 11 dicembre Palazzo Comunale di Oviglio ore 17,00: “Italia, Francia, Germania, Boemia, Inghilterra, banchetti del rinascimento, note del barocco e salotti dell’’800” con il duo arpa e pianoforte Rosanna Bagnis ed Ivana Zincone.
Il Duonovecento, formazione consolidata ormai da diversi anni, è stato invitato presso prestigiose Associazioni musicali in Italia e all’estero, riscuotendo sempre consenso di pubblico e di critica.
Ha al suo attivo numerosi concerti con varie formazioni cameristiche e orchestre Sinfoniche e ha tenuto tournées in Europa eseguendo, fra gli altri, il celebre “Concerto di Copland” per clarinetto, pianoforte, arpa e archi e il “Prelude, Fugue and Riffs” di L.Bernstein.
 
27/10/2011

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano