Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Organi storici, ultimi tre appuntamenti con la 39esima stagione di concerti

Mancano solamente tre date alla conclusione della 39esima stagione internazionale di concerti sugli organi storici: la rassegna toccherà Alessandria con l'Ensemble Berlin e l'Orchestra sinfonica del Conservatorio "Vivaldi"
ALESSANDRIA – Mancano solamente tre date alla conclusione della 9esima stagione internazionale di concerti sugli organi storici della Provincia di Alessandria che, organizzata dall’Associazione Amici dell’Organo e con la direzione artistica della docente ed organista Letizia Romiti, ha come scopo quello di valorizzare e far conoscere al grande pubblico il vasto e prezioso patrimonio artistico-culturale della provincia di Alessandria e non solo attraverso concerti di artisti di assoluto rilievo.

Domenica 21 ottobre alle 18 presso la Chiesa di S. Giovannino di Alessandria si esibirà l’Ensemble Berlin, formato da musicisti dei Berliner Philarmoniker e l’organista Hedwig Bilgram con brani di Lefébure-Wély, Bach, Halvorsen, Telemann, Bruhns e Silvestrini. L’Ensemble Berlin, nato nel 1999 per iniziativa di alcuni musicisti dei Berliner Philarmoniker, debutta al Landsberger Sommermusiken, rassegna musicale estiva che ospita alcune delle migliori formazioni tedesche ed europee. Dopo il vasto successo di pubblico e di critica, i musicisti decidono di esibirsi anche al di fuori del festival, iniziando una carriera che li porterà nei più prestigiosi festival e sale da concerto d’Europa con un repertorio che, vista l’eccellenza tecnica dei musicisti, spazia dalla musica da camera classica alla musica del barocco, passando attraverso i divertissements ottocenteschi. Bilgram, dopo gli studi in pianoforte ed organo all’Università di Musica di Monaco di Baviera, vince nel 1956 il primo premio al Concorso delle Università della Germania ed inizia ad esibirsi sia in Europa sia negli Stati Uniti ed Asia. Insegna organo e clavicembalo all’Università di Musica di Monaco di Baviera.

Sabato 27 ottobre alle 18.15 presso il Santuario della Madonnetta di Genova protagonista assoluto sarà l’organista Bernhard Marx con brani di Mozart, Bach, Clérambault, Pachelbel, Winteler, Balbastre e Felice Moretti (Padre Davide da Bergamo). Formatosi a Parigi, Marx vince una borsa di studi valevole per gli anni 1972-1975 , nel 1973 ottiene il 3° Premio al Concorso Internazionale d’Organo Johann Sebastian Bach a Bruges e nel 1976 consegue il Diploma di concertista, esibendosi quindi in diversi paesi europei, nelle Americhe, in Canada ed in Asia, ottenendo sempre plausi dalla critica per il suo virtuosismo, la fedeltà delle interpretazioni e l’espressività dei registri. Dal 1997 è Direttore artistico del Festival internazionale di musica sacra del Duomo di St. Blasien di cui dal 2011 è Organista titolare.

L’ultimo appuntamento è previsto per mercoledì 31 ottobre alle 21 presso l’Auditorium del Conservatorio “A. Vivaldi” di Alessandria dove si esibirà l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “A. Vivaldi”, diretta dal Maestro Roberto Berzero ed accompagnata dal giovane organista neo diplomato al Vivaldi Danilo Marenco con brani di Haendel, Bach, Puccini e Poulenc. Composta da oltre 50 elementi, l’Orchestra Sinfonica costituisce una delle espressioni più complete del suo genere, coniugando l’attività didattica con l’offerta di spettacoli di qualità ad un pubblico sempre più attento tra il Piemonte, la Liguria e la Toscana, con un repertorio comprendente la musica del Barocco, del Novecento e quella da camera. Berzero, docente di Musica corale e Direzione di Coro al Vivaldi, vi si diploma in pianoforte, ottenendo quello in Direzione di Coro e Musica corale al Verdi di Milano. Dirige il Coro di Voci bianche e l’Ensemble Giovani voci femminili del Vivaldi. Marenco, diplomatosi in Pianoforte, Organo e Composizione organistica al Vivaldi, ha partecipato a diversi masterclass e si è esibito in Italia (Torino, Genova) ed America (Athens), collaborando con orchestre e formazioni cameristiche.
14/10/2018
Michela Ferrando

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Stefano Guala è l'imprenditore dell'anno
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
Io lavoro 2018: occasione straordinaria per far incontrare domanda e offerta
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
La 'Marcia per l'acqua' contro la discarica di Sezzadio - 17 novembre 2018
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini