Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Gavi

Le stelle si sfidano domenica a Gavi

Il Gavi Docg protagonista della manifestazione "Di Gavi in Gavi", domenica 28, insieme a quattro chef stellati e all'Ovada Docg: una sfida tra i fornelli per incoronare il migliore abbinamento di eccellenze del territorio. Undici cantine aperte fino alle 23
GAVI – Il re incontrastato sarà il Gavi Docg. Sulla tavola, a fianco del grande bianco piemontese, ci sarà anche, per la prima volta, l'Ovadese Docg e quattro prodotti Dop del Piemonte.
E' una "sfida" che si consuma dietro i fornelli quella che si terrà domenica 28, a Gavi.
"In questa festa per i territorio e le sue eccellenze abbiamo voluto coinvolgere i vicini di casa, il dolcetto di Ovada e i prodotto Dop e Igp del Piemonte" spiega il direttore del Consorzio di Tutela del Gavi Francesco Bergaglio, ente organizzatore dell'evento giunto alla quarta edizione. Il “tema” dell'anno saranno le stelle: quelle che portano i grandi chef sulla casacca. Quattro i maestri di cucina che proporranno i migliori abbinamenti tra i prodotti Dop selezionati da Assopiemonte e i vini.
Nelle corti del borgo, aperte per l'occasione, ci terranno gli showcooking di Federico Gallo, chef Locanda del Pilone di Alba; Andrea Ribaldone, chef Ai Due Buoi di Alessandria; Ivano Ricchebono, chef The Cook di Arenzano; Fabrizio Tesse chef Locanda di Orta. I prodotti a denominazione alla base delle ricette proposte saranno il “crudo di Cuneo”, la “Robiola di Roccaverano”, il “riso di Baraggia biellese e vercellese”, la “tinca gobba dorata dal Pianalto di Poirino”. Il primo show sarà alle 16; il secondoalle 18,30. 
Al termine dello spettacolo ai fornelli, il masterchef Bruno Barbieri premierà il miglior abbinamento tra la ricetta preparata sul posto e il bianco Docg. Conduttrice della giornata sarà Lisa Canali, blogger e conduttrice Tv.
Sarà premiata anche la migliore foto scattata e postata sui social network con #storiedelgavi.

Per le vie del borgo ci sarà Patrizio Roversi con la troupe di Tiristipercaso, accompagnata da Luigi Pagliantini dell'associazione Amici del Forte, per cogliere l'essenza e i “segreti” gaviesi, tra i quali la ricetta dei veri ravioli, custodita dall'Ordine dei Cavalieri del Raviolo o quella degli amaretti di Gavi.

Integrare vino, cibo, arte, cultura e turismo è il tentativo che da alcuni anni sta portando avanti il Consorzio di Tutela. E, poiché l'unione fa la forza, alla sfida si sono aggiunti quest'anno anche i produttori di Ovada Docg: "la denominazione è stata ottenuta nel 2008 e il consorzio si è costituito nel 2013. Sappiamo che la strada è ancora lunga ma siamo determinati", dice il presidente Italo Danielli. Ventuno i produttori del rosso ovadese, quattrocento quelle del Gavi, con una produzione in crescita del 9,4% nei primi sei mesi del 2016, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Spazi di crescita per un vino come l'Ovada, però ci sono. E poi, la vera sfida tra i vini, sul mercato internazionale, la fa il marketing di territorio, su cui il Consorzio sta investendo sforzi e risorse.
Un altro piccolo passo sarà fatto anche domenica a di Gavi in Gavi. Per la prima volta, infatti, sono state coinvolte alcune aziende che terranno aperte le cantine dalle 20,30 alle 23 circa per degustazioni e intrattenimenti: in 11 hanno risposto all'appello del Consorzio (La Smilla di Bosio, cascina Gentile di Capriata d'Orba, Ghio Roberto, Il Poggio, La Ghibellina, Magda Pedrini, tutte a Gavi; la Cedraia e la Raia a Novi Ligure; Castello di Tassarolo e la Zerba a Tassarolo).
Le corti per le degustazioni aprono i battenti alle 15,30 e chiudono alle 19,30. 
27/08/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa