Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ovada

L’Eden raccontato da Bertolini

L’attore e regista torna domani sera allo Splendor con uno spettacolo di George Bernard Shaw. Sarà regista, quattro attori sul palco. “Un testo poco noto ma particolarmente attuale”
 OVADA - Un testo poco noto del grande drammaturgo inglese George Bernard Shaw. Uno spettacolo messo in scena una manciata di volte anche nel nostro Paese, nel 1948 tra i primi del teatro Stabile di Genova. Ha scelto di tornare con “Eden – In Principio” Ian Bertolini dopo i successi ottenuti negli ultimi anni con le rappresentazioni dedicate alla tragedia della diga di Molare, alla figura di Don Luigi Mazzarello e all’avventuriero Scipione Cicala. La veste questa volta è un po’ diversa. Bertolini sarà infatti il regista. Lo spettacolo andrà in scena lunedì prossimo, dalle 21.15, presso il teatro Splendor di via Buffa. Giardino dell’Eden. Pomeriggio. Un enorme serpente dorme poco distante dal grande albero della conoscenza sotto al quale giace adagiato un cervo in decomposizione. Che gli è successo? Si domandano Adamo ed Eva, stupiti ed impauriti da questo loro primo approccio con la morte. E se la sorte del cervo li toccasse ancor più da vicino? La scena d’apertura è il preludio a una riflessione più articolata sul senso di morte e immortalità. Sul palco quattro giovani attori: Alessio Arzilli, Sonia Colombo, Claudio Gaj e Marco Guerrini.

“Ho trovato questo testo – racconta Bertolini – quasi per caso sulla bancarella di un mercatino. Le domande sull’origine del mondo e dei suoi abitanti hanno sicuramente radici antiche che fondano le proprie basi sulle credenze popolari, sulle leggende della tradizione orale che dall’antichità ad oggi, come in un telefono senza fili, si sono tramandate di generazione in generazione sino a diventare i pilastri portanti delle grandi religioni o perdersi definitivamente. Stupisce che pur trattandosi di un’opera di quasi cento anni fa sembra che i personaggi, i dialoghi e le tematiche non siano variati nel corso di un secolo”.
“Eden – in principio” apre la pentalogia di drammi della raccolta “Torniamo a Matusalemme” pubblicati contemporaneamente a Londra ed a New York nel 1921. Furono rappresentati per la prima volta in America al New York Theatre Guild nel 1922 ed al Birmingham Repertory Theatre di Londra nel 1923. Nonostante la critica letteraria dell’epoca considerasse l’intera raccolta come uno dei capolavori del drammaturgo londinese, essa ottenne scarsi risultati negli anni futuri.Parlare di Adamo ed Eva dopo quasi tremila anni – conclude Bertolini - sembrerebbe anacronistico, ma forse per comprendere meglio la vita e tentare una rinascita è senza dubbio doveroso guardare agli albori, ricominciare da principio per immaginare un nuovo svolgimento della vita”. Lo spettacolo è un atto unico di 1h10’. Collabora alla Regia Francesca Torre, le musiche sono di Marko Kurtinovic. L’ingresso è libero con il contributo del Comune di Ovada.

 

16/09/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
Protesta sotto Palazzo Rosso: 194 volte senza paura!
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline