Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Inchiostro Festival: illustratori, calligrafi, artisti e stampatori d'arte da tutta Italia

Sabato 1 e domenica 2 giugno nel Chiostro di Santa Maria di Castello spettacolari esibizioni dal vivo fra le arti figurative e la musica
ALESSANDRIA – Sabato 1° e domenica 2 giugno la città sarà la cornice, e forse anche l'ispirazione, per disegnare e dipingere con l'inchiostro mille visioni in bianco e nero. Alessandria accoglierà nel Chiostro di Santa Maria di Castello, nel cuore di Borgo Rovereto, Inchiostro Festival, una due giorni live con cinquanta grandi artisti professionisti che affascineranno il pubblico lavorando dal vivo fra laboratori, illustrazioni, torchi, xilografia, serigrafia, calligrafi e sfide con pennino e pennello per un evento unico nel panorama nazionale.

Una città da sempre considerata "grigia" vede un fermento organizzativo che smuove i propri artisti, da loro nasce il desiderio di cancellare una nomea "nebbiosa e piatta" lanciandosi in un weekend d'arte live, al sole e all'aria aperta. Non una manifestazione localistica e autoreferenziale ma un evento dal respiro nazionale, una residenza d'artista che accoglierà al meglio i cinquanta ospiti reclutati da tutta Italia. Una boccata d'ossigeno e vitalità soprattutto per i cittadini e per i giovani che, in un momento difficile per la città, potranno partecipare come volontari. Sarà l'occasione, per tutti, di vedere all'opera professionisti molto apprezzati nel settore, stare gomito a gomito con loro mentre lavorano e vedere diversamente il futuro.

“Vogliamo stimolare la partecipazione non solo della città ma degli appassionati delle regioni vicine, dimostrare che alle difficoltà di una città in dissesto economico rispondiamo con l'iniziativa, la cultura e l'arte - afferma Giancarlo Sansone, uno dei promotori con Progetto Associa - Una risposta che ricordi a tutti che dall'arte si riparte anche economicamente. La Cultura rappresenta infatti in Europa ben il 6,4% del Pil (il doppio del settore industriale automobilistico - rif. Studio Kea Europeans Affairs), con una notevole importanza anche per occupazione e lavoro”.

Alla manifestazione parteciperanno cinquanta eccellenze nel campo dell'illustrazione e della calligrafia per un confronto/scambio permanente, artisti di altissimo livello con esperienze all'estero in vari settori: dalle mostre alle pubblicazioni editoriali, dalla collaborazione con aziende internazionali alla pubblicità, dall'illustrazione per l'infanzia ad ogni altro tipo di ambito delle arti applicate per un Festival interattivo fra arti grafiche e performances. Fra gli illustratori ospiti Francesco Chiacchio, 108, Riccardo Guasco, Gianluca Folì, Alice Lotti, Gloria Pizzilli, Alex Raso, Daniela Tieni, Matteo Berton, Chiara Terraneo, Roberta Maddalena (aka Birò), Mp5, Laura Fanelli, Barbara Sansone, Andrea Musso, Alice Lenaz, Mario Sansone, Roberto Moscardini, Alessandro Gottardo, Christian Schettino, Francesco Santosuosso, Francesca Magro, Gianluca Negrini, Guido Scarabottolo, Daniele Righi Ricco, Roberto Barisone, Gianni Baretta, Alberto Boschi, Nadir Montagnana e Marco Useli. Fra i fumettisti Dr. Pira, Cristiano Spadavecchia, Alessandro Parodi, Fabrizio Longo, Gli Illustàti e Andrea Denegri. Come calligrafi Barbara Calzolari, Æno e il performer street artist greco Simon Silaidis. Fra gli stampatori d'arte Corpoc, Joe Quercia - Unodiuno, Inamorarti di Paolo Berra ed Elisa Talentino, Tryagainlab di Luisella Cresto, Ilaria Reposo, 70Magenta, Beppe Molinar, Stamperia d'Arte 74/b di Moreno Chiodini, Ivan Pengo e Federico Romero Bayter, Rivista Smens di Gianfranco Schialvino e Gianni Verna, Elettra Gorni, Enrico Francescon e Cristina Urban.

Dal porticato del chiostro al prato, passando per la sala affreschi, il pubblico potrà ammirare le opere realizzate in tempo reale, seguire un percorso fra show-case, workshop e performance dal vivo, incontrare gli autori e portarsi a casa le opere originali riprodotte sul momento, numerate e autografate, su poster e altri supporti. Il centro stampa digitale, allestito con le ultime tecnologie Xerox, vede la partnership di Office3 (una storica eccellenza alessandrina) per le forniture e l'allestimento di questa importante parte del Festival. Gli artisti lavoreranno invece su carte fornite direttamente, come sponsorizzazione, dall'antica cartiera Favini.

A partire dalle 14,30 del sabato avrà inizio l'attività ma già dal mattino il Chiostro sarà un fermento organizzativo, inizieranno poi le dimostrazioni al torchio, linoleum, xilografia, Mokuhanga giapponese, tecnica a lametta, serigrafia d'artista fino alle printing hours per il pubblico dove provare a stampare il prima persona le magliette ufficiali del Festival. Sono previsti anche eventi serali, proiezioni, sfide fra illustratori, contaminazioni con la musica dal vivo e l'improvvisazione. Il tutto si concluderà domenica con le sessioni di stampa delle 12, il brindisi e la performance finale di Marco Useli alle 16,30. Per tutti questi dettagli sul programma , e per leggere le presentazioni complete degli ospiti partecipanti, basta collegarsi al sito ufficiale

L'appuntamento è al Chiostro di Santa Maria di Castello, sabato 1 e domenica 2 giugno, per scoprire dal vivo questo fermento artistico e culturale, che saprà sicuramente incuriosire e coinvolgere il pubblico in prima persona. Questo è lo spirito di un Festival partecipativo e vissuto che sa essere residenza artistica: un evento che ospita gli artisti partecipanti proprio nell'ostello all'interno della struttura del Chiostro, che offre loro l'occasione di cenare e fare colazione con il pubblico (che dovrà prenotarsi) sempre nel Chiostro, che li accompagna in giro per la città per pranzare nel verde alla Ristorazione Sociale o per vivere la notte cittadina. Si vuole così ottenere un nuovo modo di accogliere e vivere la città, in maniera viva e intelligente, gestendo al meglio l'incontro e valorizzando le risorse cittadine. Le collaborazioni per un'edizione "zero" sono fondamentali: Lab121, AlessandriaVentiVenti, la rivista PaperStreet, Birra Ceca, Officine Marcovaldo, il gruppo di improvvisazione del Conservatorio Vivaldi e gli artisti di strada di 3000 Capriole che accompagneranno il pubblico a suon di musica, da e per il Festival Inchiostro, incastrando questo appuntamento del weekend con quello musicale. Inchiostro Festival sarà a ingresso gratuito grazie agli sponsor e al coordinamento di associazioni, gruppi informali, cittadinanza attiva e Progetto Associa. Il Festival è patrocinato della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Gioventù, Fondazione CRA, Regione Piemonte, Provincia e Comune di Alessandria. Infine ai ragazzi è poi dedicato un concorso, per aspiranti illustratori o fumettisti.

Nell'attesa, attenzione agli appuntamenti anticipatori "festival off" che, a sorpresa, potranno apparire in città con artisti ospiti di una libreria per presentare un libro, inaugurare una mostra, semplicemente bere qualcosa insieme e organizzare gli appuntamenti per vivere la città. Il tutto sempre indossando la maglietta esclusiva dello staff di Inchiostro. Per non perdersi nessun appuntamento di "aspettando il festival" bisogna quindi seguire la pagina Facebook ufficiale.

La manifestazione si svolgerà con ogni situazione climatica e senza defezioni, è solo previsto l'appoggio presso la vicina Casa di Quartiere per alcuni workshop in caso di pioggia.
31/05/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa