Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Appuntamenti

Gli appuntamenti della prima domenica di settembre

La Festa Medevale di Cassine, il Festival delle Cinque Terre del Monferrato a Terruggia, Di Gavi in Gavi, Incontri di fine estate alla Caserma Valfrè, Arte in Santa Croce, il Festival degli artisti di strada ad Acqui, la festa provinciale dell'Anpi
PROVINCIA - Domenica 1 settembre a Cassine torna l’appuntamento con La Festa Medioevale giunta, con l’edizione in programma nel 2013, alla ventitreesima edizione. Quest’anno la Festa proporrà ciò che l’ha resa famosa in Italia ed in Europa, aggiungendo nuove suggestioni: intrattenimenti ricostruttivi di tecniche militari, di vita quotidiana, di arti e mestieri, vivacizzati da saltimbanchi e angoli di gio-coleria. Il titolo scelto per l’Evento del 2013 è “Dal Bestiario alla favola cortese. L’animale nel Medioevo”. Un tema particolarmente affascinante della cultura medioevale e certamente non privo di curiosità. Il tema del rapporto tra uomo e animale attraverso una linea di indagine che tiene conto dell’idea che aveva l’uomo medioevale sulla vita e sui comportamenti del mondo animale tanto da redigerne una sorta di “prontuario” scritto, una vera e propria tradizione letteraria, insomma, che normalmente amiamo denominare “Bestiario”, così denso di significati da essere letto e interpretato come formula di allegoria morale e di exempla comportamentali in negativo o in positivo.
Qui il calendario completo con tutti gli appuntamenti

Nell'ambito della 51esima Sagra dei Maccheroni e del Barbera, la Soms di Pietra Marazzi organizza per domenica 1 Settembre a partire dalle ore 10.30 un mercatino aperto a tutti i possessori di materiale usato riconducibile all'ambito musicale quale: strumenti musicali, amplificazione, accessori, Cd, Dvd, dischi, libri, spartiti, oggettistica, abbigliamento, cimeli e memorabilia.
Ulteriori informazioni e regolamento di partecipazione sulla pagina Facebook della SOMS di Pietra Marazzi.

Presgue la manifestazione “Di Gavi in Gavi”. Ospite e madrina dell’evento: Benedetta Parodi che, oltre a ricevere l’investitura a Cavaliere “dall’Ordine dei Cavalieri del Raviolo, sarà accompagnata in un viaggio tra i sapori, i gusti ed i profumi della migliore tradizione enogastronomica gaviese.
Il programma di domenica 1° settembre a partire dalle ore 16, prevede diversi momenti culturali ed enogastronomici: lo spettacolo di Medievalia con le letture dei documenti storici, la sfilata della Principessa Gavia e di tutta la sua corte con i costumi dell’epoca, i sonetti d’amore interpretate dalla compagnia teatrale de Gli Stregatti, la degustazione dei vini e le specialità degli 11 comuni del Gavi, l’angolo vintage con le etichette storiche del Gavi docg e molto altro ancora. Sempre il primo settembre, alle ore 21, nella piazza antistante il sagrato della chiesa di San Giacomo, verrà offerto uno spettacolo di cabaret con gli esilaranti interpreti di Colorado Cafè: l’ironico e dissacrante Gianluca Impastato, celebre per la sua interpretazione dell’enologo “Chicco D’Oliva”, e Fabrizio Casalino alias “Giginho”.

Ultimo gionro per la quinta edizione un appuntamento che ormai sta diventando un classico dell'estate in Alessandria: la Festa Provinciale dell’Anpi.
Come sempre sarà una Festa dal sapore particolare, non solo un momento di divertimento ma anche un’occasione per ricordare, approfondire e dibattere la storia recente del nostro Paese e trasmettere i valori per cui ha combattuto la Resistenza. Il programma, infatti, è particolarmente variegato spaziando da momenti culinari, più tipici di un clima da sagra, alla presentazione di libri, dibattiti, mostre, sport e musica tradizionale in cui ricordare quel movimento che ha portato alla liberazione dell'Italia e alla costituzione della Repubblica e far capire quanto certi principi siano ancora attuali.
Qui il programma completo

Domenica 1 settembre ultimo giorno anche per “Incontri di fine estate”. Si tratta di una manifestazione ricca di appuntamenti voluta e promossa dall’Associazione di Volontariato l’Albero della Vita, in collaborazione con Istituzioni ed Enti locali (Comune, Provincia, Ufficio per le Persone con Disabilità), con altre Associazioni del vo-lontariato (AVIS di Alessandria, Croce Verde di Alessandria, IDEA, Centro Down), con il Centro Incontro Rione Cristo e con il supporto del CSVA.
“Incontri di fine estate” è stato pensato ed organizzato come un evento di festa ed intrattenimenti per grandi e piccoli, con musica, enogastronomia, esibizioni di arti marziali e molto altro ancora, così come un’occasione per conoscere le molte realtà di volontariato che operano sul territorio a fa-vore delle fasce deboli della popolazione.Non solo: l’evento, infatti, vuole proporsi come preziosissima occasione di raccolta fondi a favore di un importantissimo progetto di solidarietà, la realizzazione della “Casa del Volontariato”, ossia di una struttura ad Alessandria, che possa diventare la “casa” appunto delle realtà no profit della città e un punto di riferimento per chiunque abbia bisogno di un aiuto solidale.
“Incontri di fine estate” si svolgerà nella suggestiva cornice della Caserma Valfrè, con ingresso gratuito per entrambi i giorni di festa.
Le porte della Caserma Valfré si apriranno alle 8.30 e, all’interno, ad aspettare tutti ci saranno le bancarelle delle cose antiche. Il programma di eventi riprenderà nel pomeriggio, alle ore 14, con l’amatissimo “Battesimo della Sella” grazie alla collaborazione delle Giacche Verdi. Il pomeriggio prosegue, alle 15, con una suggestiva dimostrazione delle Scuole di ballo country e urban style. Alle 16 la manifestazione si fa “a prova di bimbo”, con uno speciale intrattenimento proprio per i più piccoli. Alle 17 il programma prevede una sorpresanda non perdere. La manifestazione si chiuderà in nottata con, l’esibizione del Coro Alpini “Valtanaro” (inizio alle ore 21) e, a seguire, tanta musica dal vivo con le band locali.

Fine settimana ricco di appuntamenti quello che il Comitato Eventi di Morano sul Po, con il patrocinio del Comune, proporrà in occasione del “al dì d’la festa” festa patronale del comune monferrino.
Domenica 1° settembre, durante tutta la giornata, saranno presenti le tipiche bancarelle per le vie del centro storico, con esposizione di quadri, articoli di artigianato e una dimostrazione pratica di come viene prodotta la birra artigianale. Alle ore 8.30 e 10.30 SS. Messe dove verranno benedetti i torcetti, dolci tradizionali della festa, distribuiti dalla famija muraneisa. Alle ore 11.45, presso la sala consigliare, verrà assegnata la borsa di studio voluta da Luciano Segre. Alle ore 12 “aperitivo in piazza”, offerto dai ragazzi della Leva. Alle ore 17, in Piazza Piemonte, esposizione degli elaborati “associazioni del nostro territorio”, redatti dagli alunni della classe 5°, su richiesta della Famija muraneisa, con merenda offerta a tutti i bambini. La festa si chiuderà con la serata danzante de “La premiata band”, sempre con l’apertura del ristorante alle ore 19.30.

Nei locali dell’ex convento domenicano di Santa Croce a Bosco Marengo l’Associazione Amici di Santa Croce con il patrocinio del comune di Bosco Marengo organizza la VI edizione della rassegna d’arte “Arte in Santa Croce”.
La mostra sarà inaugurata domenica 1 settembre alle ore 15,30 e proseguirà il successivo fine settimana: sabato 07 e domenica 08 settembre, con orario di apertura dalle 15,30 alle 19,00 e ingresso libero. La rassegna da la possibilità ai visitatori di ammirare quadri, fotografie e sculture di una ottantina di artisti della Provincia di Alessandria e oltre e rappresenta per gli artisti un’occasione di incontro e confronto.

Alla figure di Ferdinando Gonzaga e del padre Vincenzo I, è dedicato il convegno Il Monferrato di Ferdinando Gonzaga: politica, strategie militari e vicende sentimentali lungo l’asse del Po che si terrà a Frassineto Po  domenica 1 settembre , presso la Sala Consiliare del Palazzo Comunale, piazza del Municipio n. 6, con inizio dei lavori alle ore 10.
Il tradizionale incontro si inserisce nel calendario di eventi per la celebrazione del IV Centenario dell'investitura di Ferdinando Gonzaga a Duca di Mantova e di Monferrato, curato dal Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato”, con il patrocinio della Regione Piemonte, Regione Lombardia, Consiglio Regionale del Piemonte e delle Province di Alessandria, Asti, Cuneo, Pavia, Torino, Vercelli e con il contributo di Fondazione CRAL e Fondazione CRT.
Dopo il saluto del Sindaco Andrea Serrao, l’incontro sarà introdotto dal senatore Angelo Muzio cui seguiranno gli interventi di Roberto Maestri “Ferdinando Gonzaga: un collezionista prestato al potere”; Alessandro Bianchi “L'inizio della fine? Ferdinando, duca di Mantova, e il declino dei Gonzaga sullo scacchiere italiano ed europeo”; Pierluigi Piano "De natura principis Mantuae. I matrimoni di Vincenzo I Gonzaga”; Eugenio Garoglio “La difesa del Monferrato al tempo dei duchi di Mantova tra XVI e XVII secolo”.
Al termine delle relazioni, accompagnate da proiezioni multimediali, seguirà il dibattito ed un rinfresco.

Domenica 1 settembre nel parco che circonda l’Osteria 46 di Acqui Terme, in via Vallerana, si terrà il primo Festival degli artisti di strada. Una manifestazione nuova che durerà tutta la giornata di domenica, dalle ore 10 alle 22. Si potrà assistere a ogni tipo di spettacolo, dal teatro, a giocolieri, equilibristi, prestigiatori, ai musicisti quali suonatori di campane di vetro, arpa celtica, disco armonico, ukulele e didgeridoo. La festa conterà anche ballerini di tip tap e tribal fusion bellydance, sedute meditative di yoga e ‘fonte di luce’, esercitazioni di tiro con l’arco, un angolo della poesia e la musica del gruppo country dei ‘Georgino’ e degli ‘Speechless’. L’ingresso è gratuito

[La Biennale pelliziana]
[Gran Tour, Novi Ligure e dintorni]

[Festa No Tav al Parco Aurora]


[Gli altri appuntamenti in agenda]

30/08/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano