Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Fine settimana tra arte, musica e sagre

Ultimo appuntamento per Donne & Mafie ad Alessandria, teatro in Cittadella e al Macallè. A Denice si inaugura il Museo della Ceramica Contemporanea a Cielo Aperto
FINE SETTIMANA
A Cassine sabato e domenica presso l’ex complesso conventuale della chiesa di San Francesco due iniziative volte alla valorizzazione degli aspetti educativi e culturali delle rievocazioni storiche: Ubi Prohteus - I mille volti dell'Indumentaria antica, un incontro sulla ricostruzione storico-sartoriale di abiti d’epoca e il Festival di Danza Antica, giornate di studio e ricostruzione della danza storica.


SABATO
Alle 17 nel Salone d'onore dell'ala del Principe di Palazzo Guasco ad Alessandria (via Guasco 47) l'incontro Donne & Mafie: Anna Puglisi. “Storie di donne: Antonietta Renda, Giovanna Terranova, Camilla Giaccon raccontano la loro vita”. Saranno presente Anna Puglisi, cofondatrice del Centro Siciliano di Documentazione Giuseppe Impastato e il ministro della Salute Renato Balduzzi. Conduce Sonia Del Medico, consigliera di Parità supplente della Provincia di Alessandria. La mostra è aperta al pubblico fino domenica presso la Galleria Carlo Carrà di Palazzo Guasco (via dei Guasco 49) dalle 17 alle 20.

Alle 18, al Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne di Palazzo Cuttica ad Alessandria (via Parma 1) sarà inaugurata la mostra dal titolo Nadir Montagnana. Il colore nell’acquatinta e nella pittura. La mostra sarà aperta fino al 26 gennaio 2013, tutti i sabati dalle 16 alle 19.

Alle 18, presso la sede dell’Associazione Culturale Il Contastorie di Alessandria (via Faà di Bruno 62), Maria Pia Molinari presenterà il libro L’odore del pepe.

Alle 18,30 all'Isola Ritrovata di Alessandria (via Santa Maria di Castello 8) la presentazione del volume di Guido Michelone Fabrizio De André. La storia dietro ogni canzone, Barbera Editore, Siena 2012 alla presenza dell'autore, conduce il giornalista Alberto Bazzurro. Per la prima volta un libro che racconta tutte le opere di Fabrizio De André, brano per brano, ossia i singoli pezzi di un canzoniere immenso. Alle 22,30 il concerto Fabrizio De Andrè la storia dietro ogni canzone con Guido Michelone (voce recitante), Diego Petrucci (canto, harmonica, chitarra) e Mauro Ghiani (batteria e percussioni).

Alle 21 l'associazione Lillibo Teatro sarà alla Cittadella di Alessandria con la commedia brillante di Aldo de Benedetti Da giovedì a giovedì. Lo spettacolo è inserito nella rassegna di Teatro in Cittadella promosso dalla Delegazione Fai Alessandria. La trama offre numerosi spunti sulla vita di coppia scendendo profondamente nella psicologia femminile e nella sua impossibile comprensione da parte di quella maschile, offrendo sottili spunti ironici e grottesche situazioni divertenti. Con questo spettacolo l'Associazione Lillibo Teatro sostien la candidatura della Cittadella quale Luogo del cuore proposto dal Fai, il Fondo Ambiente Italiano.

Secondo appuntamento al Teatro Macallé di Castelceriolo con la rassegna teatrale Settembre. Alle 21 la voce di Laura Bombonato e il violoncello di Eugenio Solinas (nella foto) accompagneranno il pubblico alla scoperta di autori tra cui Igino Ugo Tarchetti, accompagnati dalle note di Bach, Andrea Negruzzo e altri compositori. M'illumino di meno è uno spettacolo a lume di candela, nato a febbraio 2012 in occasione dell'iniziativa di Radio Due sul risparmio energetico, i cui testi e le musiche fanno riferimento continuo alla luce e al buio (ingresso 8 euro, ridotti 6 euro per possessori BlogAL Card e soci Max Aub).

Un’ampia esposizione con più di 100 tavole originali, sagome teatrali e libri del maestro Emanuele Luzzati saranno visibili da sabato alle 16, presso gli spazi e la cantina di Villa Ottolenghi nel Complesso Borgo di Monterosso (nella foto), sulle colline dell’Alto Monferrato, non lontano dal centro di Acqui Terme. La mostra a cura del Museo Internazionale Luzzati di Genova e di Nugae, progetti culturali mostre edizioni sarà visitabile fino a venerdì 30 novembre. Attraverso le opere di Luzzati si vuole dare testimonianza dell’incontro dell’artista con alcuni protagonisti della cultura del ‘900 sotto il segno del convivio, nel suo significato di spazio, luogo, occasione di dialogo tra gli uomini, momento centrale di condivisione per la famiglia o la comunità religiosa. Sempre a cura del Museo Luzzati sarà la proposta di laboratori con i temi: I menù illustrati (A tavola con Re Artù e Il pentolino magico - un castello da mangiare) e Illustra la tradizione in cui i partecipanti ripercorreranno per immagini il racconto del libro di Enzo Bianchi (ingresso: 5 euro, 3 euro per gruppi, over 65 e fino ai 18 anni su prenotazione).

Il Museo della Ceramica Contemporanea a Cielo Aperto di Denice giunge quest’anno al suo compimento: le ultime 11 ceramiche di altrettanti artisti contemporanei, sono state collocate tra le vie del borgo medievale, la concretizzazione di un progetto iniziato nel 2010 e che ha portato alla realizzazione dell’unico museo sul territorio regionale dedicato alla ceramica contemporanea aperto tutti i giorni dell’anno, a tutte le ore e con ingresso libero. L’iniziativa è stata resa possibile dalla partecipazione di 33 artisti contemporanei che, donando le loro ceramiche, hanno modificato il volto del paesaggio urbano di origine medioevale. L’inaugurazione è fissata per le 11 nella Sala dell’Oratorio. Seguirà una visita guidata tra le vie del paese da parte del critico Rino Tacchella, curatore del progetto, che illustrerà le opere dei nuovi artisti selezionati, che si esprimono con differenti linguaggi nell’ambito della ricerca artistica contemporanea: Carmelina Barbato, Angelo Maria Celeste, Mario Fallini, Ettore Gambaretto, Dino Gambetta, Jorge Hernandez, Nes Lerpa, Ignazio Moncada, Aldo Mondino, Ugo Nespolo, Giorgio Robustelli.

Ad Acqui Terme presso il Centro Congressi in Zona Bagni alle 21 con ingresso libero il concerto del duo Roberto Taufic e Luigi Tessarollo che presentano il nuovo cd Painting with strings.


DOMENICA
A Bergamasco si svolgerà la 14° edizione della fiera del tartufo (5° regionale). Durante la manifestazione le vie del paese saranno occupate da centinaia di bancarelle che presentano prodotti agroalimentari e di alto artigianato. Il programma completo

Occhi Dolci e Soavi è il titolo del concerto inaugurale della 14° edizione di Parole, Suoni, Colori, rassegna di sei concerti promossi dall’Associazione Artemusica in collaborazione con enti pubblici e privati e con il patrocinio della Provincia di Alessandria e dei Comuni ospitanti e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, alle 17 al Museo della Gambarina di Alessandria (piazza Gambarina) tenuto dal duo soprano e liuto/tiorba Antonella Flego e Gabriella Perugini (nella foto). Un omaggio alla donna e al suo mondo nel Rinascimento attraverso l’evocazione dei titoli, dei contenuti poetici, delle dediche e dai brani stessi scelti dalle interpreti dell’iniziativa con le musiche di Falconieri, Caccini, Monteverdi, Strozzi, Tromboncino, Dowland, Rosseter, Campion. Il concerto, ad ingresso gratuito, è un’occasione imperdibile per gli amanti della musica rinascimentale e l’occasione per visitare il Museo della Gambarina, luogo della memoria storica del nostro territorio.

Il Gruppo Ana di Acqui Terme insieme al Gruppo Ana di Montechiaro d’Acqui e il Cai – Club alpino Italiano, inaugura il Sentiero degli alpini a Montechiaro d’Acqui. Il programma prevede alle 8 l’iscrizione e alle 8.45 l'alzabandiera; la partenza è prevista per le 9. Il percorso durerà 3,30 e lungo il sentiero sono indicati i punti di ristoro. È necessario iscriversi entro l’11 ottobre ai seguenti numeri di telefono 348/5228365 – 340/4102075.

Il programma del Settembre Sansalvatorese, ormai alle ultime battute, prevede uno degli appuntamenti più seguiti: la tradizionale Gran Castagnata al Parco Torre. Fin dal primo pomeriggio i volontari del Cai, prevedono iniziative di intrattenimento come la palestra di roccia.

Per gli amanti dei castelli, nella zona del Basso Monferrato aprono tre splendide dimore storiche: il castello Sannazzaro di Giarole (nella foto - visite guidate alle 10.30, 11.30, 15, 16, 17 e 18; ingresso 7 euro), il castello di Bergamasco (dalle 15 alle 18.30; ingresso 7 euro) e il castello di Lajone a Quattordio (dalle 10 alle 13; visite guidate; ingresso a 5 euro). Nell'Alto Monferrato visita al Castello di Morsasco (visite guidate dai proprietari a turni orari: 11; 15; 16; 17; ingresso 7 euro). Sono visitabili anche il Castello di Pozzolo Formigaro, il Forte di Gavi, il Marengo Museum, lo studio e il Museo didattico di Pellizza a Volpedo, il Museo Civico e la Gipsoteca Bistolfi a Casale Monferrato, il complesso di Santa Croce a Bosco Marengo, il Castello dei Paleologi e Museo Civico Arecheologico ad Acqiu Terme, il Castello, Palazzo Anna D'Alençon e la Torre Civica a Casale, Villa Vidua a Conzano, la torre del Castello di Trisobbio.


Altri appuntamenti in agenda
12/10/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook


Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
Il crollo del viadotto Morandi a Genova
Il crollo del viadotto Morandi a Genova