Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Spettacolo

Festival Echos, la Val Lemme capitale del pianoforte

La Val Lemme capitale del pianoforte per due giorni grazie al festival internazionale Echos: Gavi e Voltaggio ospiteranno infatti i prossimi due appuntamenti che avranno come protagonisti straordinari musicisti provenienti da Spagna e Cina
SPETTACOLO - La Val Lemme capitale del pianoforte per due giorni grazie al festival internazionale Echos: Gavi e Voltaggio ospiteranno infatti i prossimi due appuntamenti che avranno come protagonisti straordinari musicisti provenienti da Spagna e Cina. 

Si inizia sabato 2 giugno alle ore 17.00 al teatro Civico di Gavi con il concerto di uno dei migliori duo pianistici di Spagna, l'Iberian & Klavier.

Vincitore nel 2016 del primo premio al Bradshaw & Buono International Piano Competition di New York, il duo è senza dubbio tra le formazioni pianistiche più interessanti a livello internazionale. Formato dai pianisti Laura Sierra e Manuel Tevar svolge attività in tutto il mondo, riscuotendo sempre un enorme successo di pubblico e di critica. Hanno inciso diversi cd ed effettuato registrazioni per radio e tv nazionale spagnola, Radio France e per la radio austriaca. Il vasto e versatile repertorio del duo va da Bach alla musica dei nostri giorni, con un’attenzione particolare alla promozione della musica spagnola e latinoamericana. E sarà proprio un programma dedicato a questo repertorio, dal titolo “La follia spagnola”, quello che il pubblico di Echos potrà ascoltare con musiche di Alonso, Lecuona, Piazzolla, de Falla e un celeberrimo brano di Ravel: il Bolero nella trascrizione originale dell’autore.
L'associazione Amici del Forte di Gavi curerà nel primo pomeriggio una visita guidata gratuita ai principali luoghi d'arte del paese.

Domenica 3 giugno alle 17.00 nella chiesa e convento dei Frati Cappuccini a Voltaggio ci sarà il recital di Rexa Han, nuovo astro nascente del pianismo cinese. Han è una pianista che ha debuttato come bambina prodigio all'età di cinque anni. Ancora adolescente vince importanti concorsi pianistici nazionali e si esibisce in tutta la Cina, riscuotendo sempre enorme successo. Dopo aver completato gli studi al conservatorio di Pechino approda negli Stati Uniti, alla Manhattan School of Music, dove si diploma con lode. Ha tenuto recital pianistici in tutta Europa, Asia, Sud America e negli Stati Uniti. Magnifico il programma del suo recital di Voltaggio: a una prima parte interamente chopiniana (Mazurke op. 59, Sonata n. 2 e Scherzo n. 2) seguirà una seconda con capolavori di Haydn, Ravel e Liszt e un brano di due autori cinesi, Junsheng e Junli Zheng.

In occasione del concerto, l'associazione L'Arcangelo curerà dalle 15.00 alle 16.15 l'apertura di palazzo Battilana-Scorza, casa natale del pittore voltaggino Sinibaldo Scorza. Al termine del concerto sarà inoltre possibile effettuare una visita guidata della pinacoteca.

Per info: www.festivalechos.it.
30/05/2018
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano