Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Ettore Giuradei al Pantagruel

Domenica 29 gennaio, al Circolo Arci di via Lanza, il cantautore italiano si racconta in un momento di perfetta unione tra spirito rock’n roll e poesia
Al Circolo Arci Pantagruel di Casale Monferrato - in via Lanza 28, cortile interno -, domenica 29 gennaio sarà in scena - a partire dalle 18.30 - Ettore Giuradei, diretto dal fratello Marco e accompagnato da Domenico Vigliotti ai suoni, Alessandro Pedretti alla batteria, Accursio Montalbano alla chitarra.
Una perfetta unione tra rock’n roll e poesia, in cui la musica sostiene il testo con colori che “incattiviscono” il significato completando l’atmosfera.
Nel 2005, oltre a svariati concerti, Giuradei partecipa ed arriva in finale al concorso nazionale Risonanze Unplugged a Limena (PD) ; partecipa al MEI; Nel 2006, l’8 maggio, esce il primo disco, “Panciastorie”, per Mizar Records/Audioglobe realizzato con il contributo della Malacompagine; vince il Premio “Nuova Canzone d’Autore” al MEI di Faenza; passa le selezioni regionali del concorso nazionale “Primo Maggio Tutto l’anno”, arriva in finale al PREMIO DE ANDRE’ 2006 a Roma e al Premio Fuori dal Mucchio 2006;Tra il 2006 e il 2007 con il fratello Marco al pianoforte, si lancia nell’AcusticoPanciastorieTour: 10 date in 15 giorni passando da Lazio, Puglia, Calabria, Basilicata e Sicilia.
A Febbraio 2008, pubblica il suo secondo album “Era che così” , coproduzione Mizar Records e Novunque, distribuito da Self. Inizia un intenso tour promozionale che lo porta a proporre il suo lavoro in oltre 30 concerti in poco più di due mesi. “…Con Era che così Giuradei dimostra come, utilizzando un genere msicale, il jazz folk, si riesca a trovare una propria strada grazie alla forza delle storie: così, che si parli di amori, di estati insopportabili (Culo sulla lavatrice) o di una bellissima poesia di Pasolini, Ettore riesce a trovare sempre una sua visione stralunata, ma estremamente reale, di ciò che lo circonda….” ROLLING STONE;”….Staccata completamente la spina agli strumenti, Giuradei appoggia le sue composizioni su trame totalmente acustiche, in cui a farla da padrone è il pianoforte del fratello Marco, e allo stesso modo il rock è lasciato da parte in favore di uno spettro sonoro che ora comprende tanto la chanson d'Oltralpe quanto il tango, il Sud America quanto le ballate jazz. Una sintesi che lascia le porte aperte a mille possibilità; aspettiamo curiosi di vedere quali di esse il cantautore bresciano sceglierà di cogliere, certi comunque che i risultati saranno degni di nota. FUORI DAL MUCCHIO
A metà maggio 2008, inizia il tour estivo con Cisco Bellotti. La scelta di Cisco di condividere il proprio tour con il giovane cantautore bresciano nasce da una passione artistica: “Ettore Giuradei con il suo nuovo cd dal titolo "Era che così", si conferma grande cantautore moderno visionario e mai scontato. Provate a seguire le sue liriche e le parole usate in brani come "Stupito" o "Era che così". Un disco che suona veramente bene con grandi arrangiamenti, creati dal talentuoso fratello di Ettore, Marco Giuradei, che con il suo piano dirige tutti gli altri strumenti che suonano al posto giusto nel modo giusto al tempo giusto” dice Cisco che ha conosciuto un paio di anni fa Giuradei durante una premiazione. “Ettore Giuradei si distingue dal resto degli artisti che ci sono in circolazione. Oltre a scrivere molto bene, è un cantautore che non si comporta da cantautore: ha una presenza scenica che cattura, è molto teatrale e coinvolgente”. Nell’autunno 2008 Giuradei, ancora impegnato con Cisco, riceve l’invito alla 33ma edizione del Premio Tenco e sempre nello stesso anno si aggiudica il premio MEI d’autore. Nel 2009, infine, viene invitato come ospite al Premio Ciampi 2009 e si esibisce sul prestigioso palco di AstiMusica.
A maggio 2010 l'uscita del nuovo singolo e video "La repubblica del sole" ad anticipare il nuovo album che uscira' nell’autunno del 2010. Ad un anno dalla pubblicazione de “La Repubblica del Sole” e dall’inizio di un tour di 70 date accompagnato da un ottimo successo di pubblico Ettore e band concludono il 2011 con la partecipazione alla I edizione del MEDIMEX di Bari. Per tutto il 2012 saranno di nuovo in tour con uno spettacolo sempre più energico e convolgente.
28/01/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani