Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Domenica tra sagre, castelli e musiche antiche

Al Museo della Gambarina di Alessandria concerto inaugurale di Parole, Suoni e Colori. A Cassine il Festival di Danza Antica. La Fiera del tartufo a Bergamasco e la Castagnata a San Salvatore. Visite ai Castelli in provincia
Occhi Dolci e Soavi è il titolo del concerto inaugurale della 14° edizione di Parole, Suoni, Colori, rassegna di sei concerti promossi dall’associazione Artemusica in collaborazione con enti pubblici e privati e con il patrocinio della Provincia di Alessandria e dei Comuni ospitanti e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, alle 17 al Museo della Gambarina di Alessandria (piazza Gambarina) tenuto dal duo soprano e liuto/tiorba Antonella Flego e Gabriella Perugini. Un omaggio alla donna e al suo mondo nel Rinascimento attraverso l’evocazione dei titoli, dei contenuti poetici, delle dediche e dai brani stessi scelti dalle interpreti dell’iniziativa con le musiche di Falconieri, Caccini, Monteverdi, Strozzi, Tromboncino, Dowland, Rosseter, Campion. Il concerto, a ingresso gratuito, è un’occasione imperdibile per gli amanti della musica rinascimentale e l’occasione per visitare il Museo della Gambarina, luogo della memoria storica del nostro territorio.

A Cassine presso l’ex complesso conventuale della chiesa di San Francesco il Festival di Danza Antica, giornata di studio e ricostruzione della danza storica. Nella mattinatata le lezioni di ricostruzione storica del ballo sino alle 15,30, quando nel chiostro dell’ex convento francescano si terrà il Festival di Danza Antica, finalizzato alla valorizzazione e divulgazione della ricostruzione storica del ballo, in particolare medioevale e rinascimentale, con la partecipazione di gruppi di danza storica che presenteranno balli d’epoca. Nel corso della manifestazione sarà possibile effettuare visite alla chiesa di San Francesco e al Museo d’arte sacra Paola Benzo Dapino.

A Bergamasco si svolgerà la 14° edizione della fiera del tartufo (5° regionale). Durante la manifestazione le vie del paese saranno occupate da centinaia di bancarelle che presentano prodotti agroalimentari e di alto artigianato. Dalle 10 esposizione delle trifole, nella cantina in Rio di-vino, degustazione dei vini presentati per la Rassegna Enologica Regionale Vini di Bergamasco e paesi limitrofi, “Il direttore Demarinis" noto personaggio del programma televisivo Camera caffè interpretato dall'attore Renato Liprandi, i gruppi musicali Le Minigonne e Randy Brayn, la possibilità di degustare, tra le altre la birra al tartufo, il gruppo folcloristico i Tamburini di Grugliasco, visita guidata al Palazzo Marchionale (nella foto) dello scenografo Carlo Leva con l'annesso Museo del Cinema con tutto il materiale da lui raccolto nella sua cinquantennale carriera cinematografica, la mostra di falconeria, la gara di ricerca simulata con i cani da tartufo, alle 16.30 lungo le vie del paese l'esibizione degli sbandieratori del palio di Asti. Le vie del paese saranno occupate da centinaia di bancarelle che presentano prodotti agroalimentari e di alto artigianato.

Il programma del Settembre Sansalvatorese, ormai alle ultime battute, prevede uno degli appuntamenti più seguiti: la tradizionale Gran Castagnata al Parco Torre. Fin dal primo pomeriggio i volontari del Cai, prevedono iniziative di intrattenimento come la palestra di roccia.

Il Gruppo Ana di Acqui Terme insieme al Gruppo Ana di Montechiaro d’Acqui e il Cai – Club alpino Italiano, inaugura il Sentiero degli alpini a Montechiaro d’Acqui. Il programma prevede alle 8 l’iscrizione e alle 8.45 l'alzabandiera; la partenza è prevista per le 9. Il percorso durerà 3,30 e lungo il sentiero sono indicati i punti di ristoro. È necessario iscriversi entro l’11 ottobre ai seguenti numeri di telefono 348/5228365 – 340/4102075.

Per gli amanti dei castelli, nella zona del Basso Monferrato aprono tre splendide dimore storiche: il castello Sannazzaro di Giarole (visite guidate alle 10.30, 11.30, 15, 16, 17 e 18; ingresso 7 euro), il castello di Bergamasco (dalle 15 alle 18.30; ingresso 7 euro) e il castello di Lajone a Quattordio (nella foto - dalle 10 alle 13; visite guidate; ingresso a 5 euro) . Nell'Alto Monferrato visita al Castello di Morsasco (visite guidate dai proprietari a turni orari: 11; 15; 16; 17; ingresso 7 euro). Sono visitabili anche il Castello di Pozzolo Formigaro, il Forte di Gavi, il Marengo Museum, lo studio e il Museo didattico di Pellizza a Volpedo, il Museo Civico e la Gipsoteca Bistolfi a Casale Monferrato, il complesso di Santa Croce a Bosco Marengo, il Castello dei Paleologi e Museo Civico Arecheologico ad Acqiu Terme, il Castello, Palazzo Anna D'Alençon e la Torre Civica a Casale, Villa Vidua a Conzano, la torre del Castello di Trisobbio.


Altri appuntamenti in agenda
14/10/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Per un'Europa senza muri: presidio e corteo per una cultura dell'accoglienza e dell'integrazione
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Genoa 0-4. Le foto di Gianluca Ivaldi
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Maltrattamenti e insulti in una scuola dell'infanzia: il video che incastra le due maestre
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponti Alessandrini: per non piangere domani su ciò che andava fatto ieri
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Ponte Tiziano: la crepa sul terrapieno
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
Teatro Comunale e Caffè Marini, cresce il degrado
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
L'ex mercato coperto di via San Lorenzo tenta la rinascita
Il crollo del viadotto Morandi a Genova
Il crollo del viadotto Morandi a Genova