Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura e Spettacolo

Con Musicalia domenica di musica rara

Alla Gambarina il concerto di apertura del nuovo ciclo: un quartetto di docenti del Conservatorio Vivaldi in una formazione molto particolare e con un repertorio assai raro
Alle 17 al Museo Etnografico di Alessandria (piazza Gambarina) il concerto di apertura del nuovo ciclo di Musicalia 2013. Anche quest’anno verrà offerto un ampio d articolato numero di incontri in cui, di volta in volta, si esibiranno allievi, insegnanti del Conservatorio e musicisti ospiti. Protagonista di questo primo concerto, un quartetto interamente costituito da docenti del Conservatorio Vivaldi: Fiorenza Bucciarelli, Lucio Cuomo, Maurizio Cadossi e Claudio Merlo (nella foto). I musicisti proporranno per l’occasione un repertorio assai raro, incentrato su una formazione a sua volta molto particolare: il pianoforte a quattro mani con violino e violoncello. È per questa stessa formazione che verrà eseguita una parte della versione autografa della Prima Sinfonia di Mendelssohn, opera che il quartetto ha recentemente inserito in un cd interamente dedicato a questo autore, registrato presso l’Auditorium del Conservatorio Vivaldi. Il programma proseguirà con altre composizioni che non rappresentano più una trasposizione orchestrale (benché autografa) per organico ridotto, ma sono opere concepite proprio per questa singolare formazione cameristica. Verranno eseguite due serie di Walzer , l’op. 27 e l’op. 54 di Hans Huber (1852- 1921), musicista svizzero poco noto ma interessante, autore di musica vocale, operistica, cameristica e sinfonica. Di Ferdinand Manns (1844-1922) violinista e direttore d'orchestra originario della Sassonia, autore esclusivamente di musica da camera, il quartetto eseguirà la Sonata op. 36, che riporta una originale intestazione: “é destinata al pianoforte a 4 mani con accompagnamento di violino o di violoncello oppure di entrambi”. Nonostante questo, i due strumenti non appaiono "secondari" in nessun momento ma si integrano perfettamente in una parte pianistica fitta e elegante. Si tratta di una Sonata brillante, ma misurata nello stile, con un secondo movimento espressivo tra due movimenti mossi, che si snodano piacevolmente con raffinatezza quasi "viennese" con momenti a carattere da "operetta".

Alle 16 presso l'Associazione Culturale Il Contastorie di Alessandria (via Faà di Bruno 62) Una storia tira l'altra, a cura di Maria Pia, Elsa e Alina, con giochi, libri e merenda.

Ad Acqui Terme in corso Bagni il mercatino degli sgaiéntò 
con bancarelle di antiquariato, dell’artigianato, delle cose vecchie ed usate, del collezionismo.



Altri appuntamenti in agenda
24/02/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani