Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

Collegio San Giorgio, una mostra fotografica

Domani al Foyer del Teatro di Novi sarà inaugurata la mostra fotografica di Elisabetta Goggi, dedicata allo storico Collegio San Giorgio e al suo edificio. Presentato anche un volume collegato all'esposizione. Presenti diverse autorità locali e culturali. La mostra sarà visitabile sino al 6 maggio.
A partire da domani, sabato 21 aprile, a domenica 6 maggio, presso il Foyer del teatro Marenco di Novi (via Girardengo 48) sarà visitabile la mostra fotografica "San Giorgio". E domani verrà presentato anche il volume abbinato, con la presentazione di Don Erasmo Magarotto (ex preside del Collegio) e testo critico del professore Ettore Bonessio di Terzet dell'Università di Genova. Interverranno l'assessore alla cultura Simone Tedeschi, Bruno Soro, ex allievo e professore all'Università di Genova e l'architetto Giorgio Simi.

II prestigioso e antico Collegio fu fondato all'inizio del secolo scorso da don Orione e destinato all'educazione e alla formazione di migliaia di allievi provenienti dalle zone del Basso piemonte e della Liguria.

Le immagini sono realizzate dalla novese Elisabetta Goggi, che dopo la chiusura ha documentato lo stato di abbandono dell'edificio di origini secentesche e contemporaneamente intendono sottolineare il vuoto che si è venuto a creare in città in ambito religioso, sociale e culturale.

La mostra sarà aperta dalle 16.30 alle 19 nei giorni feriali e prefestivi; la domenica l'esposizione sarà visitabile dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 19.
 
Con una passione genetica per la fotografia ereditata dal padre, Elisabetta Goggi ha realizzato i suoi primi scatti con una reflex. In principio si è occupata principalmente di reportages; dopo la laurea in storia dell'Arte, e il Dottorato di ricerca con una tesi sulla storia della fotografia, ha seguito le lezioni dell'Accademia Ligustica ed ha collaborato per due anni con una galleria d'arte genovese, partecipando a diverse mostre. Il primo premio al concorso "Acqua e Ferro" l'ha indirizzata verso le foto di archeologia industriale, agraria e urbana, senza però farle trascurare altri temi, come il paesaggio e i riflessi.
 
20/04/2012

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano