Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Ascom: raccolte 2000 firme a sostegno del Museo Borsalino e di Marengo

I commercianti hanno risposto con entusiasmo alla mobilitazione per sostenere la candidatura del Museo del Cappello Borsalino e di Marengo come “luogo del cuore”. Rush finale in questi giorni per la raccolta
ALESSANDRIA - “Duemila firme raccolte per sostenere la candidatura del Museo del Cappello e del Marengo Museum come “luoghi del cuore”: siamo soddisfatti di aver contribuito, con la raccolta nei nostri negozi, ad un’ottima causa per la valorizzazione del nostro patrimonio storico ed artistico. Anche in questa occasione, come già era avvenuto per la Cittadella, i commercianti hanno dimostrato di aderire sempre con entusiasmo ed impegno alle iniziative per il rilancio e la promozione della città e del territorio, segno di un attaccamento che va valorizzato”: queste le parole del presidente Ascom-Confcommercio della Provincia di Alessandria Luigi Boano in occasione della consegna a Ileana Gatti Spriano, Capo Delegazione Fai Alessandria, delle 2000 firme raccolte con la mobilitazione organizzata a sostegno della campagna Fai (Fondo Ambiente Italiano).

L’Ascom ha distribuito ai commercianti associati i kit per la raccolta firme e ha allestito presso la propria sede alessandrina un punto di raccolta. “Abbiamo ancora un paio di giorni per la raccolta - continua Boano - e invitiamo tutti coloro che hanno ancora fogli firma a consegnarli presso i nostri uffici oppure direttamente al Fai: anche le ultime firme sono molto preziose per una competizione che si svolge a livello nazionale con i più significativi patrimoni artistici d’Italia”.

“Siamo soddisfatti del risultato ottenuto – conclude Boano – e ci auguriamo che, anche grazie al nostro contributo la nostra città possa diventare sempre più rica di beni culturali ed artistici fruibili, insomma un punto di riferimento per i cittadini e un catalizzatore di interesse per turisti, viaggiatori e visitatori”.

“Il Fai ringrazia i commercianti per l'importante collaborazione – dichiara Ileana Gatti Spriano, Capo Delegazione Fai Alessandria - Il contributo che l'Ascom ci ha dato anche per questa campagna è di grande importanza. Soprattutto è importante sottolineare che c'è una volontà comune di valorizzare i nostri patrimoni. Il Museo Borsalino non solo rappresenta un unicum al mondo ma anche la testimonianza di una Alessandria operosa e ingegnosa che è stata per molto, e per molti aspetti, una avanguardia nazionale e che "deve" tornare ad esserlo.. Grazie Ascom e grazie a tutti i cittadini che in questa campagna hanno creduto!”.
29/11/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa