Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Novi Ligure

A teatro con "Stevin, Rusta e il tesoro del nonno

Al teatro Paolo Giacometti di Novi Ligure, per la prima volta, verr portata in scena una commedia brillante scritta da Serafino Cavazza e liberamente adattata in veste dialettale da Fausto Percivale. Domani, sabato 29 novembre, alle 21.00, la compagnia I mattattori si esibir in Stevin, Rusta e il tesoro del nonno
NOVI LIGURE - Al teatro Paolo Giacometti di Novi Ligure, per la prima volta, verrà portata in scena una commedia brillante scritta da Serafino Cavazza e liberamente adattata in veste dialettale da Fausto Percivale. Domani, sabato 29 novembre, alle 21.00, la compagnia “I matt’attori” si esibirà in “Stevéin, Rusèta e il tesoro del nonno”: ambientata a Novi negli anni Cinquanta, racconta la storia di Stevéin, Rusèta e della loro famiglia, divisa tra la voglia di essere al passo con la modernità che avanza, il legame alle tradizioni e le vecchie proprietà di famiglia.

Sullo sfondo vi sono misteriosi sotterranei che attirano le attenzioni anche di un francese curioso. Un geometra un po’ “particolare” è in cerca di affari ed è desideroso di dare un volto nuovo alla città. Compaiono poi una serie di personaggi alla ricerca di un misterioso tesoro da sempre presente nei racconti dei vecchi di casa ma di cui nessuno sembra avere notizie sicure.

Quest’anno la compagnia teatrale “I Matt’attori” si è lasciata condurre dalla guida del centro studi “In Novitate” in un viaggio attraverso i misteriosi sotterranei di Novi, alla ricerca di un tesoro abbandonato nella famosa battaglia di Novi del 1799. Con la messa in scena “I Matt’attori” intendono fornire il loro contributo alle celebrazioni per il trentesimo anniversario di fondazione di “In Novitate”, di cui il professor Cavazza è stato primo presidente.

Sul palcoscenico vedremo Vincenzo Chiesa, Fulvio Ghiara, Silvana Daglio, Fausto Percivale, Alessandro Marino, Valeria Spada, Vittorio Daghino, Agnese Fagnani, Silvana Pareto, Cristina Noè e Paolo Sterpi.
Sono ormai sette anni che la compagnia teatrale “I Matt’attori” pone come finalità delle proprie rappresentazioni il sostegno alla “Casa del Giovane” della parrocchia di San Pietro e la raccolta fondi per altre associazioni benefiche locali. Biglietto 8 euro posto unico, prenotazioni presso la biblioteca civica di via Marconi 66.
28/11/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa