Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Serravalle Scrivia

Viabilità, si cambia per avere meno inquinamento e traffico più fluido

Sono arrivati i risultati dello studio sulla viabilità di viale Martiri della Benedicta a Serravalle Scrivia e l'amministrazione comunale intende modificare i sensi di circolazione lungo le traiettorie principali. Su tempi e risorse non ci sono però certezze
SERRAVALLE SCRIVIA - Sono arrivati i risultati dello studio sulla viabilità di viale Martiri della Benedicta a Serravalle Scrivia e l'amministrazione comunale intende modificare i sensi di circolazione lungo le traiettorie principali. Su tempi e risorse non ci sono però certezze. "Le disponibilità finanziarie degli enti locali sono state tagliate e dobbiamo anche tenere conto che una parte degli oneri di urbanizzazione è stata utilizzata per sistemare strade e per interventi che si sono resi urgenti dopo l'alluvione - fa presente l'assessore ai lavori Pubblici, Antonino Bailo - Di recente, abbiamo infatti appaltato lavori per un importo di circa 90 mila euro. Una soluzione per abbreviare i tempi potrebbe essere quella di dividere gli interventi in due lotti".

Il percorso è stato valutato da una società che svolge indagini nel campo della viabilità. "Il progetto riguarda una rivoluzione limitata dei sensi di circolazione e l'eliminazione dei semafori di via Gramsci e di quelli di fronte alla stazione - spiega Bailo - e comporterà una fluidità di traffico senza aumentare la velocità. Lo studio ha evidenziato che con la nuova viabilità non si formeranno colonne di auto; ci saranno quindi meno inquinamento e la diminuzione dei provvedimenti adottati per sanzionare il traffico".

L'assessore spiega quale sarà il nuovo percorso. "Chi arriverà da Arquata e si dirigerà verso Novi, percorrerà via Roma e proseguirà in via Pozzo (di fronte alla stazione, ndr) per raggiungere poi piazza Coppi e viale Martiri e proseguire per Novi. Se si vuole rientrare in paese, si svolterà invece a sinistra. Chi proverrà da Novi proseguirà, come ora, su viale Martiri, che per un tratto sarà a senso unico". Le modifiche non terminano qui: via Gramsci cambierà senso di marcia e sarà quindi percorribile in entrata da viale Martiri, mentre via Divano e via Brodolini cambieranno anch'esse senso di marcia. Nel tratto a senso unico di viale Martiri verranno realizzati parcheggi a spina di pesce, mentre piazza Coppi verrà risistemata costruendo uno svincolo con un'aiuola spartitraffico.

In via Martiri una parte di alberi verrà eliminata. "Si tratta di piante malate e da sostituire con altre piante più resistenti. Dovranno anche essere fatte modifiche per quel che riguarda l'illuminazione", conclude Bailo.

E il progetto della circonvallazione? Si tratta di un capitolo totalmente chiuso?
 "Non è così - ribatte Bailo - Serravalle potrà risolvere il grave problema del traffico solo attraverso la circonvallazione che ha però costi proibitivi. Il progetto non è stato cancellato, noi ci stiamo muovendo nelle sedi opportune". Quella della circonvallazione è una storia che va avanti da più di sessant'anni e che ha subito molte battute d'arresto. Il sito web istituzionale del Comune dedica proprio una parte a questo progetto, riportando considerazioni e studi prodotti negli anni. Tutte le amministrazioni comunali passate si sono interessate al progetto ed era stato organizzato anche un comitato che aveva raccolto firme. Tra i documenti che si trovano in rete, c'è anche il progetto preliminare per la "variante esterna al concentrico di Serravalle Scrivia", che era stato approvato dalla Provincia di Alessandria.
27/04/2015
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani