Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Pozzolo Formigaro

Via Gramsci, i residenti chiedono maggiori tutele

In via Gramsci a Pozzolo Formigaro prosegue la sperimentazione con il doppio senso e la presenza dei Velo Ok. "La polizia locale segnala un passaggio distribuito in parte su via Tortona e in parte su via Gramsci", afferma il vicesindaco. Di diverso parere i residenti della via, che denunciano le critiche condizioni in cui versa la strada
POZZOLO FORMIGARO - Dopo via Roma, anche in via Vittorio Veneto e in via Tortona verranno posizionati due passaggi pedonali rialzati. "L’anno scorso li avevamo messi a bilancio ma non eravamo riusciti a realizzarli per mancanza di fondi – spiega il vicesindaco di Pozzolo Formigaro e assessore alla viabilità Felice Pappadà – Ora stiamo ultimando la redazione del bilancio di previsione 2016 e dobbiamo capire se ci sono fondi sufficienti per portare a termine questi due interventi, necessari per la sicurezza. In via Tortona, stiamo anche decidendo a che altezza posizionare il passaggio pedonale". Fondi da reperire anche per rifare la segnaletica orizzontale, a partire dalle scritte e dalle strisce, nel centro del paese.

Si tratterà degli ultimi interventi che l’amministrazione pozzolese ha preso in tema di viabilità, cominciando con l’istituzione della zona 30 in centro storico, passando per il ripristino del doppio senso di circolazione in via Gramsci e il posizionamento dei dissuasori arancioni, e terminando con l’installazione dell’impianto semaforico all’ingresso di Bettole. "Il semaforo non è ancora attivo a tutti gli effetti – chiarisce Pappadà – Manca la firma della convenzione approvata a dicembre dalla Provincia di Alessandria e dal nostro comune". In base all’accordo, Pozzolo ha speso 8 mila euro, mentre i restanti 9.500 euro sono stati spesi dalla Provincia.

In via Gramsci prosegue la sperimentazione con il doppio senso e la presenza dei Velo Ok. "La polizia locale segnala un passaggio distribuito in parte su via Tortona e in parte su via Gramsci – afferma il vicesindaco – In generale, c’è rispetto della velocità e non vengono redatti molti verbali".
Di diverso parere i residenti della via, che denunciano "le critiche condizioni in cui versa la strada. Le condizioni della carreggiata sono pessime, così come i lavori di manutenzione della strada. La sicurezza non è garantita, i passaggi dei mezzi sono tantissimi e tutti a gran velocità, senza curarsi dei limiti".
29/03/2016
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani