Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Carrosio

Terzo Valico, gomme tagliate ai mezzi della Geotec

Gomme tagliate per due mezzi della ditta Geotec di Campobasso, incaricata da Cociv dei sondaggi per le opere viabilistiche del Terzo Valico. L'episodio è avvenuto ieri a Carrosio. Al mattino, gli operai che alloggiano nell'albergo vicino alla piazza della chiesa si sono accorti che il camion e il furgone pick up parcheggi la sera prima non erano utilizzabili

CARROSIO - Gomme tagliate per due mezzi della ditta Geotec di Campobasso, incaricata da Cociv dei sondaggi per le opere viabilistiche del Terzo Valico. L'episodio è avvenuto ieri a Carrosio. Al mattino, gli operai che alloggiano nell'albergo vicino alla piazza della chiesa si sono accorti che il camion e il furgone pick up parcheggi la sera prima non erano utilizzabili.

E' stata quindi presentata una denuncia contro ignoti ai carabinieri di Voltaggio, “denuncia utile più che altro per l'assicurazione”, dicono i dipendenti Geotec, al momento in 3 al lavoro in Val Lemme per sondaggi in corso lungo la strada della Castagnola a Voltaggio e nel Lemme, a Gavi, dove dovrebbe essere costruito il nuovo ponte in località Maddalena. Ieri mattina a Carrosio presenti tra l'altro alcuni agenti della Digos in borghese.

Il Comitato No Terzo Valico della Vallemme si dissocia da quanto accaduto: “L'episodio va condannato. Stabilito che l'opera è inutile e rappresenta una violenza per il territorio ed è quindi da contrastare, il gesto non fa altro che danneggiare chi, associazioni e persone, da anni combatte il Tav studiando il progetto e informando la popolazione sulle sue conseguenze. Il tutto in maniera pacifica, senza alcun riferimento alla violenza, a fronte degli atteggiamenti tutt'altro che trasparenti tenuti finora da Cociv e da vari sindaci”. Cociv sostiene inoltre che un operaio della Geotec l'altra giorno sarebbe stato aggredito verbalmente all'uscita di un negozio di Arquata Scrivia da 6 persone,  appartenenti al movimento No Tav secondo il consorzio. In seguito ai due episodi è stata organizzata una vigilanza notturna alla trivella nel Lemme a Gavi.

La Geotec nei mesi scorsi era finita nell'occhio del ciclone per una trivella piazzata in via del Vapore ad Arquata. I No Tav aveva rilevato alcune irregolarità e il sondaggio era stato fermato per alcuni giorni.

30/05/2013
Giampiero Carbone - g.carbone@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Mostra veri corpi al Centro Congressi Alessandria
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Gioco d'azzardo: i conti non tornato
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Uici, cinque posti letto per studenti fuori sede
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Il Decreto Sicurezza spacca gli Enti Locali
Grave episodio a Tortona
Grave episodio a Tortona
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Sindacati in piazza contro il Governo: tagli inaccettabili alle pensioni
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Ex Simple Minds trascinatori della festa di Capodanno
Inaugurato il Bosco Rotariano
Inaugurato il Bosco Rotariano