Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Sospesa l’attività di un Compro Oro e di un bar

Provvedimenti emessi dal Questore Dispenza. Nel bar identificate persone con precedenti penali e stranieri privi di permesso di soggiorno. Nel Compro Oro la bilancia era sprovvista della verifica triennale
ALESSANDRIA - Continua l’attività di prevenzione e repressione dei reati svolta dalla Polizia di Stato anche tramite controlli di tipo amministrativo effettuati dal personale della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura. In particolare, sono state rilevate e contestate varie violazioni a carico di un bar e di un Compro Oro, ubicati in città, che si sono visti sospendere l’attività rispettivamente per 15 e 5 giorni dal 27 novembre scorso, data della notifica dei provvedimenti emessi dal Questore Filippo Dispenza. Il primo provvedimento è stato emesso a seguito di un controllo compiuto lo scorso 13 novembre quando, all’interno di un bar, sono stati identificati avventori con pregiudizi penali e cittadini stranieri privi di permesso di soggiorno. Uno di questi ultimi, inoltre, è stato trovato in possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, reato per il quale è stato indagato. Solo nove mesi fa il medesimo bar era stato oggetto di un altro controllo e, anche in quel caso, era stata accertata, all’interno di esso, la presenza di soggetti pregiudicati: a questo si deve il rigore della sanzione attuata.

Nel corso di entrambi i controlli i comportamenti degli avventori sono sembrati pericolosi per il mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, motivo per il quale il titolare dell’esercizio, un 48enne residente in provincia di Pavia, si è vista sospendere l’attività. Analogo destino è toccato in sorte al titolare del Compro Oro: nel corso di un controllo compiuto lo scorso 15 novembre la Polizia ha accertato che il titolare, un 55enne italiano residente in città, aveva utilizzato, per le operazioni di pesatura, una bilancia elettronica sprovvista della verifica triennale dell’Ufficio Metrico della Camera di Commercio, scorrettezza inaccettabile per chi effettua tali delicate attività commerciali e alla quale, appunto, non poteva che seguire la sospensione dell’attività.
28/11/2013

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa