Ovada

Sorpresa: il Diretto fa le fermate e arriva prima

Sull'Acqui - Genova soppresso il collegamento delle 7.03, viaggiatori slittano sul successivo. Incontro pubblico a Rossiglione l'11 marzo?
OVADA - Sarebbe stata l’ennesima giornata di passione sulla Acqui – Genova se non fosse che la “sorpresa” ha consentito almeno di limitare i danni per i viaggiatori della fascia mattutina. I fatti di ieri mattina, prima di tutto. E’ stato soppresso il Regionale 6055 delle 7.04 da Acqui e in arrivo a Brignole alle 8.33. I pendolari in stazione hanno dovuto attendere il successi diretto delle 7.40 che dovrebbe arrivare a Brignole alle 8.53. Solo che il collegamento ha effettuato anche le fermate che di norma salta per far salire gli utenti delle stazioni di Visone, Prasco Cremolino, Mele, Acquasanta, Costa di Sestri e Borzoli. Fra lo stupore generale il treno è arrivato alla successiva stazione di Sampierdarena quasi in orario, per qualcuno addirittura con un minuto di anticipo. Il tutto mentre sta per diventare concreto l’indirizzo espresso qualche settimana fa dal Comitato Trasporti Valli Orba e Stura. Il primo incontro pubblico dei viaggiatori sulla linea si terrà con ogni probabilità l’11 marzo a Rossiglione

26/02/2016
Redazione - ovadese@alice.it