Pozzolo Formigaro

Semaforo a Bettole, c'č intesa fra Comune e Provincia

Bettole potrebbe presto avere l’impianto semaforico all’ingresso della frazione. L’incontro tra il Comune di Pozzolo Formigaro e la Provincia di Alessandria sembra aver avuto un ottimo risultato
POZZOLO FORMIGARO - Bettole potrebbe presto avere l’impianto semaforico all’ingresso della frazione. L’incontro tra il Comune di Pozzolo Formigaro e la Provincia di Alessandria sembra aver avuto un ottimo risultato. "Entro fine anno il semaforo dovrebbe essere installato – conferma il vicesindaco e assessore alla Viabilità Felice Pappadà – Si tratta di un progetto realizzato dalla Provincia, perché la strada è di loro competenza, e a cui noi, come Comune, parteciperemo per coprire le spese". "È stata predisposta una bozza di convenzione per arrivare a un accordo con la Provincia – aveva commentato il sindaco Domenico Miloscio alla fine dell’ultima riunione di consiglio comunale – Il progetto per l’impianto prevede un costo di 25 mila euro".

Questa sera, giovedì 29 ottobre
, alle 21.00 nei locali della Pro Loco di Bettole, in occasione degli incontri che avvengono periodicamente tra i residenti e l’amministrazione, si discuterà anche dell’impianto che verrà realizzato all’incrocio tra via Bettole e strada del Mulino, che è la provinciale 151, strada percorsa dalle auto per poter entrare nella frazione.
L’incrocio verrà dotato di un impianto semaforico “intelligente”: in assenza di veicoli che si devono immettere in via del Mulino, oppure che provengono dal centro abitato di Bettole, il semaforo rimarrà verde; in caso di attraversamento o di velocità troppo elevata dei mezzi che transitano sulla via principale, scatterà il rosso.

La preoccupazione per la sicurezza è sempre stata forte tra i residenti di Bettole: nel corso dei diversi incontri con gli amministratori comunali, una delle questione sollevate riguardava proprio la provinciale 151 e la velocità folle con cui i veicoli, anche di grandi dimensioni, la percorressero. La mancanza di una segnaletica orizzontale adeguata inoltre rende la strada ancora più pericolosa. 
29/10/2015
Lucia Camussi - l.camussi@ilnovese.info