Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Santo Stefano all'insegna del maltempo, disagi su novese e ovadese

Una giornata di disagi e paura. L’allerta meteo diffusa fin dalla giornata di Natale si è rivelata veritiera: in tutta la provincia i dati delle centraline di rilevamento dell'Arpa hanno evidenziato grandi quantità d'acqua cadute nei bacini idrografici alessandrini. Nel novese e ovadese ponti e strade chiusi per allagamenti
CRONACA - Situazione pesante soprattutto in val Lemme nella giornata di ieri, giovedì 26 dicembre, a causa del maltempo. A Fraconalto chiusa per frana la strada comunale che conduce alla frazione di Frecce a causa di una frana. Stessa situazione a Voltaggio, in località Ruzzo. Molini di Fraconalto è rimasta isolata per uno smottamento che ha causato la rottura di un cavo telefonico.

A Gavi la sera di Natale evacuata la casa del custode del Lago Cortese. La località dove si pratica la pesca sportiva è stata pericolosamente lambita dalle acque del Lemme, in piena dal pomeriggio precedente, tanto che il guado per Bosio e Parodi Ligure è chiuso da due giorni. Ieri pomeriggio necessario l'intervento di uno scavatore per eliminare i tronchi e il legname ammassati sul manufatto. Senza luce ieri mattina il centro commerciale Il Forte, in località Valle a Gavi. I tecnici dell'Enel erano all'opera lungo la linea elettrica danneggiata.

Impossibile transitare anche sul guado del Gorzente, ai piedi del Tobbio. Diverse frane lungo la strada provinciale 170 a Bosio e Lerma, rimasta comunque aperta. Non si contano gli allagamento anche tra Gavi e Parodi Ligure per la presenza di fossi non puliti. I gruppi Aib di Bosio e Tassarolo hanno monitorato il territorio praticamente per due giorni, compresa la notte.

Nell'Ovadese l'Orba è uscita dagli argini. Allagati i campi e chiuso il tratto di provinciale in prossimità di Capriata. Interdette al traffico le strade che conducono in località Oltreorba. Il canali irrigui hanno anch'essi esondato, facendo arrivare l'acqua vicino alle case ma non si segnalato locali allagati. Il tratto di strada provinciale tra Predosa e località Iride, a Basaluzzo, è rimasto chiuso da mercoledì notte a ieri pomeriggio alle 17.

A Rocca Grimalda i vigili del fuoco sono intervenuti per deviare l'acqua che, in zona cimitero, scendendo da una collina, rischiava di invadere un'abitazione. Una cantina allagata anche a Silvano d'Orba. In Val Borbera, alcune cantine allagate a Borghetto Borbera nei pressi della circonvallazione a causa della crescita del livello della falda.
27/12/2013
Giampiero Carbone - g.carbone@ilnovese.info

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


StrAlessandria 2019
StrAlessandria 2019
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
'Canapa in Festival' a Borgo Rovereto, le immagini della prima edizione
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Albissola 3-0, le foto di Gianluca Ivaldi
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Maurizio Landini alla Festa d'Aprile
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale