Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Casale Monferrato

Polizia Locale: due denunce

Identificati un writer e un uomo senza permesso di soggiorno che vendeva capi d'abbigliamento contraffatti
Due interventi della Polizia Locale di Casale Monferrato hanno portato la scorsa settimana alla segnalazione di un writer vercellese per deturpamento e imbrattamento aggravato e di un senegalese per commercio di capi d'abbigliamento contraffatti e clandestinità.
A seguito di un’intensa attività di indagine svolta dagli uomini del comandante Maurizio Prina in collaborazione con la Squadra Mobile della Questura di Vercelli si è pervenuti all'identificazione un writer vercellese di 38 anni che, nel corso dell'estate 2011, deturpò con scritte il sottopassaggio della stazione ferroviaria di Casale Monferrato e un’abitazione privata sulla provinciale 31 per Vercelli, in frazione Casale Popolo.
All'epoca dei fatti furono trasmesse denunce contro ignoti alla Procura della Repubblica: grazie agli scambi informativi sul mondo dei cosiddetti writers tra la Polizia Locale di Casale Monferrato e la Squadra Mobile della Questura di Vercelli, la settimana scorsa è stata effettuata una comparazione degli imbrattamenti perpetrati in città con analoghi episodi accaduti a Vercelli.
All'esito della comparazione con il materiale in possesso della Squadra Mobile di Vercelli non è emerso alcun dubbio circa l'assoluta identicità del carattere grafico degli imbrattamenti (costituiti da firme, in gergo "tag") lasciate dal writer vercellese, già precedentemente identificato, indicanti gli acronimi "Fetente" e "Thiago".
Il responsabile è stato pertanto segnalato all’Autorità Giudiziaria per il reato di deturpamento e imbrattamento aggravato (art. 639 codice penale).
Venerdì 2 marzo, invece, durante il mercato di piazza Castello, agenti della Polizia Locale hanno individuato un cittadino senegalese, di 50 anni, intento a esibire per la vendita capi d'abbigliamento contraffatti.
L'uomo, che alla vista degli agenti ha tentato la fuga, è stato immediatamente bloccato. Il successivo controllo ha portato al sequestro di numerosi capi d'abbigliamento contraffatti, giacche a vento, giubbotti, borse, portafogli, cinture e polo riconducibili a noti marchi d'abbigliamento come Louis Vuitton, Fendi, Gucci, Fred Perry, Moncler, Belstaff, Napapijri e Peuterey.
Dai controlli effettuati, l’uomo risultava inoltre clandestino sul territorio nazionale, pertanto è stato segnalato all'Autorità Giudiziaria per i reati in materia di contraffazione del marchio e ricettazione e per il reato di permanenza irregolare sul territorio nazionale.
“È doveroso ricordare – hanno spiegato il comandante Maurizio Prina e il vice commissario Vittorio Pugno - che in materia di contraffazione anche l'acquisto è punito dalla legge con una sanzione pecuniaria da 500 fino a 10 mila euro, qualora l'acquirente non accerti preventivamente la legittima provenienza della merce quando la condizione di chi la offre e l'entità del prezzo richiesto inducano a ritenere che siano state violate le norme in materia di origine e provenienza dei prodotti e in materia di proprietà intellettuale”.
5/03/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook

Telefonate moleste e offensive: denunciato dai Carabinieri

Alessandria | Durante la perquisizione nell'abitazione dell'uomo, i Carabinieri hanno ritrovato il cellulare utilizzato

Ritrovata la donna che si era allontanata facendo perdere le sue tracce

Cremolino | La donna si era allontanata da casa nel pomeriggio ma più tardi è stata ritrovata dai Carabinieri. Tanto spavento ma nessuna conseguenza per la sua salute

Villa Gabrieli: divelti due leoni in pietra

Ovada | Sono stati fatti precipitare sul marciapiede due blocchi molto pesanti. I vandali sarebbero entrati da un ingresso secondario. "Ma servono più controlli", la denuncia dei residenti

A26, salvati cinque profughi nascosti nel cassone di un camion

Castellazzo Bormida | Ad accorgersi che in quel camion c'era qualcosa che non andava sono stati gli agenti della Polstrada di Ovada che hanno sentito un ripetuto bussare...

Sole e nuvole per tutta la settimana

Meteo | La settimana trascorrerà all'insegna della variabilità atmosferica: sarà presente un alternanza di schiarite e annuvolamenti per infiltrazioni di aria fresca. Ventilazione quasi sempre presente che mantiene le temperature su valori consoni al periodo
Scandalo Housing sociale oggi
Scandalo Housing sociale oggi
Scandalo Housing sociale 2014
Scandalo Housing sociale 2014
Parco Carrà e skate part
Parco Carrà e skate part
Derthona-Bra 0-1. Le dure dichiarazioni di mister Banchieri
Derthona-Bra 0-1. Le dure dichiarazioni di mister Banchieri
FloreAle ai Giardini
FloreAle ai Giardini
Giro Appennino, vince Fraile
Giro Appennino, vince Fraile
Alessandria-Como 0-1. Le dichiarazioni del dopo gara
Alessandria-Como 0-1. Le dichiarazioni del dopo gara
Alessandria-Como 0-1. Le dichiarazioni del dopo gara
Alessandria-Como 0-1. Le dichiarazioni del dopo gara
Alessandria-Como 0-1. Le foto di Mario Coscarella
Alessandria-Como 0-1. Le foto di Mario Coscarella
24 Aprile con l'Anpi alla Casa di Quartiere
24 Aprile con l'Anpi alla Casa di Quartiere