Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Ozzano Monferrato

Paga un investigatore per far seguire il marito, ma è una truffa

Sostituzione di persona e truffa: per questo è stato denunciato un uomo che si qualificava come investigatore privato in un'inserzione su internet
OZZANO MONFERRATO – I Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà all'autorità giudiziaria per il reato di sostituzione di persona e truffa, C.T., 43enne romano già noto alle forze dell'ordine, poiché, mediante un'inserzione su internet, qualificandosi come investigatore privato e già appartenente alle forze di polizia, si è fatto accreditare la somma di 400 euro da una donna, assumendo il mandato di investigare sul conto del coniuge senza ovviamente provvedere ad adempiere al mandato.
18/04/2016

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Uffici comunali di via San Giovanni Bosco: criticità di igiene e sicurezza, ma anche strutturali
Uffici comunali di via San Giovanni Bosco: criticità di igiene e sicurezza, ma anche strutturali
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no