Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Intossicato da monossido, un morto a Melazzo

Il monossido di carbonio ha fatto un'altra vittima in Provincia. A perdere la vita è stato un uomo di 67 anni, a Melazzo. La donna che era con lui è in gravi condizioni, ricoverata a Torino [AGGIORNAMENTO]
CRONACA - 19.00
Si chiamava Salvatore Mastria l'uomo di 67 anni trovato senza vita in un piccolo appartamento a Melazzo, adiacente al ristorante Monna Lisa, in località Molli. 
Con lui c'era una donna, Maria Armano, 62 anni, ricoverata in gravi condizioni all'ospedale di Torino.
Quando i soccorsi sono giunti sul posto, per l'uomo non c'era già più nulla da fare. La donna era invece ancora in vita ed è stata trasportata con l'elisoccorso. 
Il monossido si è probabilmente sprigionato da un braciere, ricavato da un bidone di latta vuoto. L'appartamento era infatti senza riscaldamento, essendo chiuso da tempo. Le indagini da parte dei carabinieri sono in corso per capire per quale motivo la coppia si trovava in quello stabile, chiuso da tempo.



Il monossido di carbonio ha causato un'altra vittima in Provincia. A perdere la vita a causa delle esalazioni letali è un uomo di 67 anni, a Melazzo.
Con lui, all'interno dell'appartamento, era presente una donna di 63 anni. Quando sono arrivati i soccorsi, poco prima delle 12, la donna era ancora in vita. E' stata trasportata con l'elisoccorso a Torino. Le sue condizioni sono critiche. Per l'uomo invece non c'era già piu nulla da fare.
Il gas letale, secondo una prima ricostruzione, si è sprigionato da un braciere acceso all'interno di un piccolo apparamento, in località Molli, vicino all'ex ristorante Monnalisa. 
Sul posto sono immediatamente intervenuti gli operatori del 118, insieme ai Vigili del Fuoco e i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica. L'appartamento era infatti chiuso e disabitato da tempo. Non era probabilmente riscaldato e i due potrebbero aver deciso di accendere il braciere. Resta da chiarire perchè l'uomo e la donna si trovassero in quel luogo.
Seguiranno aggiornamenti

9/02/2018

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città (seconda parte)
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Dentro la Casa Circondariale: una prigione nel cuore della città
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Robur Siena 1-1, le foto di Gianluca Ivaldi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festival Adelio Ferrero 2018, intervista a Roberto Lasagna e Barbara Rossi
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Festa a 4 zampe a Cascina Rosa
Operazione Borderline
Operazione Borderline
Alecomics 2018: i vostri scatti!
Alecomics 2018: i vostri scatti!