Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Giardini pubblici: smontata l'ex pista di pattinaggio

L'area tornerà verde e le tribune verranno cedute a realtà sportive locali. Giancarlo Cattaneo: "nessuna offerta privata ci ha convinti. Stiamo lavorando per recuperare il prima possibile i locali fatiscenti di fronte alla stazione"
ALESSANDRIA - Alla fine l'ex pista di pattinaggio su ghiaccio dei Giardini pubblici di fronte alla stazione ieri pomeriggio, mercoledì 27 agosto, è stata smontata. L'area è stata cintata e sono ancora presenti i detriti e i resti della struttura, che però entro breve saranno fatti sparire per lasciare posto al ripristino dell'area verde che lì sorgeva in precedenza. In passato l'Amministrazione aveva raccontato dell'interessamento di alcuni privati a rilevare la struttura, o della possibilità di utilizzare l'area per trasformarla in un deposito destinato alle biciclette (che invece si farà di fianco alle Poste nel piazzare Curiel della stazione ndr): "soluzioni però che alla fine non hanno convinto - spiega Giancarlo Cattaneo, vicesindaco e assessore con la delega ai lavori pubblici - sia perché vogliamo puntare sul recupero dei giardini nella loro interezza, sia perché le offerte arrivate non ci sono parse all'altezza. Entro breve l'ex tribuna verrà anch'essa smontata e girata a realtà sportive del territorio. Non è da escludere che Alessandria avrà ancora strutture temporanee per il pattinaggio o attività simili, ma non verrebbero più collocate ai giardini, visto che le stesse società che si sono interessate alla possibilità di renderle disponibili hanno fatto sapere che gradirebbero altre collocazioni in città, poiché ritengono i giardini pubblici non così appetibili da un punto di vista commerciale". 

Tempi non ancora definiti per il recupero complessivo dell'area di fronte alla stazione, oggi in stato di degrado visto l'abbandono di diverse strutture commerciali. L'assessore Cattaneo al riguardo precisa: "i locali dell'ex bar Zerbino sono già tornati interamente nella disponibilità comunale, essendo scaduti i termini per la concessione ai privati, mentre per le altre strutture della zona (come l'ex Piccadilly) le concessioni sono ancora in essere ma abbiamo già provveduto a far sapere agli attuali detentori dei diritti di utilizzo che non siamo soddisfatti dello stato delle strutture e che serviranno lavori di ripristino del decoro degli spazi entro breve. Impossibile al momento dare tempi certi, ma sicuramente la situazione è nella nostra massima attenzione e ci stiamo concretamente lavorando". 
28/08/2014

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa