Sei in: AlessandriaNews / Cronaca / Entra nelle sede dei Grigi e butta all'aria i trofei - 26/08/2013
Cronaca

Entra nelle sede dei Grigi e butta all'aria i trofei

Nella serata di sabato 26 agosto, il 38enne D.F., conosciuto ultras dell'Alessandria si è introdotto attraverso una finestra aperta, per motivi non chiari, nella sede della società di calcio dentro lo stadio Moccagatta, e, dopo aver inveito e minacciato un dirigente presente, ha cominciato a rovesciare per terra suppellettili, trofei e quant’altro
Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
ALESSANDRIA - Nella serata di sabato 26 agosto, il 38enne D.F., conosciuto ultras dell'Alessandria si è introdotto attraverso una finestra aperta, per motivi non chiari, nella sede della società di calcio dentro lo stadio Moccagatta, e, dopo aver inveito e minacciato un dirigente presente, ha cominciato a rovesciare per terra suppellettili, trofei e quant’altro.
Sul posto è intervenuto immediatamente il personale della Digos, supportato dagli agenti della Sezione Volanti, che ha raggiunto il soggetto quando, uscito dalla sede della Alessandria Calcio, aveva raggiunto il bar dello stadio.
In particolare gli agenti hanno visto le ruote di una bicicletta, solitamente utilizzata dall’autore, vicino alla sede dell'Alessandria, davanti ad un cancello che impediva una completa vista della zona.
Questo particolare è risultato vincente perché da un semplice controllo è scaturito il “riconoscimento” della bicicletta e del suo proprietario, consentendo di attribuire a quest’ultimo, con assoluta certezza, la responsabilità dell’accaduto.
L’uomo, conosciuto dagli operatori per i suoi precedenti penali e in quanto noto facinoroso supporter dei Grigi, già oggetto dei rigorosi provvedimenti della “sorveglianza speciale di pubblica sicurezza” e del Daspo, è stato tratto in arresto per i reati di violenza privata, danneggiamento aggravato ed altro.
L’arrestato si trova attualmente ristretto presso la propria abitazione, in regime di “arresti domiciliari”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che, nella mattinata di lunedi, valuterà la sua posizione.
26/08/2013


 

Facebook

Controlli straordinari, sette denunce

Alessandria | Contravvenzione del divieto di ritorno nel comune di Alessandria, detenzione di oggetti atti ad offendere, possesso ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, violazioni del codice della strada

Tenta il furto, lo bloccano i dipendenti del negozio

Casale Monferrato | Un 26enne tenta di rubare una coppia di altoparlanti in un esercizio commerciale di via Coppi, ma il direttore lo raggiunge e glieli fa restituire. La pattuglia di agenti intervenuta sul posto ferma il conoscente del ladro e lo trova in possesso di un coltello a serramanico

Trovato alla guida con tre patenti false

Alessandria | Un giovane alessandrino è stato denunciato dai Carabinieri di Alessandria perché trovato in possesso di tre patenti false, intestate ad altre tre persone. In corso di accertamento le generalità dei tre intestatari riportati sui documenti di guida. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura perchè in possesso anche di dose di cocaina

Contro i bocconi avvelenati arrivano le ronde dei volontari

Novi Ligure | Un giovane imprenditore organizza squadre di persone disposte a trascorrere 2-3 ore alla settimana a setacciare i parchi di Novi. L'obiettivo è individuare l'eventuale presenza delle pericolose trappole velenose, e più in generale di ripulire le aree verdi cittadine

Prevenzione antifroga, la Polizia controlla gli studenti

Casale Monferrato | Gli agenti hanno controllato circa trenta studenti al loro arrivo alla stazione ferroviaria, trovando una piccola quantità di marijuana

Multimedia

  • Eternit, reato prescritto ma si continua a morire

    Eternit, reato prescritto ma si continua a morire

  • Eternit, la via è la Corte di Strasburgo

    Eternit, la via è la Corte di Strasburgo

  • In 2500 per la sentenza Eternit

    In 2500 per la sentenza Eternit

  • Eternit, non finisce qui

    Eternit, non finisce qui

  • Eternit, non ci hanno sconfitto

    Eternit, non ci hanno sconfitto

  • Allibiti. Ma non ci arrenderemo

    Allibiti. Ma non ci arrenderemo

  • Se credo nella giustizia? Me lo chieda tra un po'...

    Se credo nella giustizia? Me lo chieda tra un po'...

  • Serata di gala con lode!

    Serata di gala con lode!

  • Il Bormida visto da vicino

    Il Bormida visto da vicino

  • Bormida il giorno dopo l'esondazione, il fiume fa ancora paura

    Bormida il giorno dopo l'esondazione, il fiume fa ancora paura

Seguici su...
Facebook Twitter Flickr YouTube