Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Entra nelle sede dei Grigi e butta all'aria i trofei

Nella serata di sabato 26 agosto, il 38enne D.F., conosciuto ultras dell'Alessandria si è introdotto attraverso una finestra aperta, per motivi non chiari, nella sede della società di calcio dentro lo stadio Moccagatta, e, dopo aver inveito e minacciato un dirigente presente, ha cominciato a rovesciare per terra suppellettili, trofei e quant’altro
ALESSANDRIA - Nella serata di sabato 26 agosto, il 38enne D.F., conosciuto ultras dell'Alessandria si è introdotto attraverso una finestra aperta, per motivi non chiari, nella sede della società di calcio dentro lo stadio Moccagatta, e, dopo aver inveito e minacciato un dirigente presente, ha cominciato a rovesciare per terra suppellettili, trofei e quant’altro.
Sul posto è intervenuto immediatamente il personale della Digos, supportato dagli agenti della Sezione Volanti, che ha raggiunto il soggetto quando, uscito dalla sede della Alessandria Calcio, aveva raggiunto il bar dello stadio.
In particolare gli agenti hanno visto le ruote di una bicicletta, solitamente utilizzata dall’autore, vicino alla sede dell'Alessandria, davanti ad un cancello che impediva una completa vista della zona.
Questo particolare è risultato vincente perché da un semplice controllo è scaturito il “riconoscimento” della bicicletta e del suo proprietario, consentendo di attribuire a quest’ultimo, con assoluta certezza, la responsabilità dell’accaduto.
L’uomo, conosciuto dagli operatori per i suoi precedenti penali e in quanto noto facinoroso supporter dei Grigi, già oggetto dei rigorosi provvedimenti della “sorveglianza speciale di pubblica sicurezza” e del Daspo, è stato tratto in arresto per i reati di violenza privata, danneggiamento aggravato ed altro.
L’arrestato si trova attualmente ristretto presso la propria abitazione, in regime di “arresti domiciliari”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che, nella mattinata di lunedi, valuterà la sua posizione.
26/08/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook

Arrestato dalla Polizia per tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale

Alessandria | L'uomo, fermato pochi giorni fa per l'incendio doloso in via Verona, ha aggredito un giovane ai giardini chiedendogli dei solidi e minacciandolo con una bottiglia rotta. In Questura ha reagito ai poliziotti che tentavano di ammanettarlo

Foglio di via obbligatorio da Valenza per tre anni

Valenza  | I Carabinieri della Stazione di Valenza hanno allontanato con foglio di via obbligatorio un cittadino rumeno di 28 anni, senza fissa dimora. Non sapeva giustificare la sua presenza nella città dell'oro. Inoltre, il 28enne risultava avere numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio e non risultava lavorare

Viola la sorveglianza speciale e non paga il conto dell'hotel

Valenza | I Carabinieri della Stazione di Valenza hanno denunciato per violazione della misura di prevenzione della sorveglianza speciale un cittadino italiano di 31 anni. Inoltre a cavallo tra capodanno e i primi giorni del nuovo anno ha soggiornato in un hotel di una località sciistica senza poi pagare il conto di 4800 euro

Nel cassetto del cruscotto monili, fedi, bracciali d'oro e un coltello

Valenza | I Carabinieri della Stazione di Valenza hanno denunciato per ricettazione e porto abusivo di arma da taglio un cittadino italiano di 60 anni. All’interno del cassetto del cruscotto, in un barattolo di crema, sono stati trovati diversi oggetti e monili d’oro per un peso complessivo di 418 grammi e un coltello da 16 centimetri

Beccato con assicurazione auto falsa: era scannerizzata

Bosco Marengo | I Carabinieri della Stazione di Bosco Marengo hanno denunciato per falsità in scrittura privata un cittadino marocchino di 35 anni. Iniziali dubbi sull'autenticità dei documenti, hanno confermato che l’assicurazione, che risultava scadere il prossimo 24 maggio, in realtà era palesemente falsa perché scannerizzata
Bassano Virtus-Alessandria 3-2. Le dichiarazioni del post partita
Bassano Virtus-Alessandria 3-2. Le dichiarazioni del post partita
Bassano Virtus-Alessandria 3-2. Le dichiarazioni del post partita
Bassano Virtus-Alessandria 3-2. Le dichiarazioni del post partita
Bassano Virtus-Alessandria 3-2. Le dichiarazioni del post partita
Bassano Virtus-Alessandria 3-2. Le dichiarazioni del post partita
Produzione industriale stabile. Sempre positivo il settore della gioielleria
Produzione industriale stabile. Sempre positivo il settore della gioielleria
Falla nell'argine sul Tanaro
Falla nell'argine sul Tanaro
Cucinando... si impara l'italiano
Cucinando... si impara l'italiano
Fiom, manifestazione a Novi
Fiom, manifestazione a Novi
Un percorso di guerra in città
Un percorso di guerra in città
Tanaro, una falla causa una piccola frana
Tanaro, una falla causa una piccola frana
Nel 2014 imprese stabili. In “sofferenza” tutti i settori
Nel 2014 imprese stabili. In “sofferenza” tutti i settori