Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Entra nelle sede dei Grigi e butta all'aria i trofei

Nella serata di sabato 26 agosto, il 38enne D.F., conosciuto ultras dell'Alessandria si è introdotto attraverso una finestra aperta, per motivi non chiari, nella sede della società di calcio dentro lo stadio Moccagatta, e, dopo aver inveito e minacciato un dirigente presente, ha cominciato a rovesciare per terra suppellettili, trofei e quant’altro
ALESSANDRIA - Nella serata di sabato 26 agosto, il 38enne D.F., conosciuto ultras dell'Alessandria si è introdotto attraverso una finestra aperta, per motivi non chiari, nella sede della società di calcio dentro lo stadio Moccagatta, e, dopo aver inveito e minacciato un dirigente presente, ha cominciato a rovesciare per terra suppellettili, trofei e quant’altro.
Sul posto è intervenuto immediatamente il personale della Digos, supportato dagli agenti della Sezione Volanti, che ha raggiunto il soggetto quando, uscito dalla sede della Alessandria Calcio, aveva raggiunto il bar dello stadio.
In particolare gli agenti hanno visto le ruote di una bicicletta, solitamente utilizzata dall’autore, vicino alla sede dell'Alessandria, davanti ad un cancello che impediva una completa vista della zona.
Questo particolare è risultato vincente perché da un semplice controllo è scaturito il “riconoscimento” della bicicletta e del suo proprietario, consentendo di attribuire a quest’ultimo, con assoluta certezza, la responsabilità dell’accaduto.
L’uomo, conosciuto dagli operatori per i suoi precedenti penali e in quanto noto facinoroso supporter dei Grigi, già oggetto dei rigorosi provvedimenti della “sorveglianza speciale di pubblica sicurezza” e del Daspo, è stato tratto in arresto per i reati di violenza privata, danneggiamento aggravato ed altro.
L’arrestato si trova attualmente ristretto presso la propria abitazione, in regime di “arresti domiciliari”, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che, nella mattinata di lunedi, valuterà la sua posizione.
26/08/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook

Quattro anni a Fabbio, tre anni e due mesi a Ravazzano. E il comune vuole 10 milioni

Processo Fabbio | Al processo contro Fabbio e Ravazzano per truffa, falso e abuso d'ufficio il pubblico ministero chiede la condanna a 4 anni per l'ex sindaco e tre anni e due mesi per l'ex ragioniere capo. Consistenti le richieste di danno delle parti civili: 10 milioni dal Comune e 9 milioni da Cissaca, più le provvisionali di 500 mila e 1 milione

“Posso avere una cella singola?”

Casale Monferrato | Un uomo portato in carcere per una condanna definitiva per uso di documenti falsi e sostituzione di persona. Abilissimo nel praticare una truffa alla roulette, gli era proibito entrare in tutti i casinò

Le previsioni del tempo per il fine settimana

Meteo  | Sabato la giornata sarà irregolarmente nuvolosa. Domenica venti di Fon che renderanno il cielo sereno o poco nuvoloso su tutta la nostra provincia

Sul treno con abbigliamento contraffatto, denunciato

Tortona  | Un 36enne di origine senegalese è stato denunciato e la merce è stata sottoposta a sequestro e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, era in possesso di giacche a vento “Colmar”, maglioni “Stone Island”, giubbotti “Moncler”, giacconi “Napapijri”, scarpe “Fred Perry” ...

Tubo rotto, Gestione Acqua annuncia possibili interruzioni del servizio

Novi Ligure | Possibili disservizi alle forniture idriche oggi a Novi Ligure e Pozzolo Formigaro: il mezzo di una ditta che lavora nel cantiere del Terzo Valico, nel basso Pieve, ha infatti danneggiato uno dei tubi dell’acquedotto. Gestione Acqua fa sapere che “si prevedono disservizi e possibili interruzioni del servizio idrico per il pomeriggio di oggi".
  • Oneto e Venneri presentano il Carnevale alessandrino 2015

    Oneto e Venneri presentano il Carnevale alessandrino 2015

  • Sportissima, le foto della premiazione

    Sportissima, le foto della premiazione

  • Grigi: la presentazione degli acquisti di gennaio

    Grigi: la presentazione degli acquisti di gennaio

  • Alcune fasi delle indagini e dell'arresto del rapinatore del Cristo

    Alcune fasi delle indagini e dell'arresto del rapinatore del Cristo

  • Mark Cooper - L'Alfiere del paesaggio

    Mark Cooper - L'Alfiere del paesaggio

  • Inga, demolite le parti interessate dal crollo

    Inga, demolite le parti interessate dal crollo

  • Molinari, Lega Nord: Forza Italia ci ha deluso, nessuna alleanza con Ncd

    Molinari, Lega Nord: Forza Italia ci ha deluso, nessuna alleanza con Ncd

  • Ilva, prosegue il blocco dei camionisti

    Ilva, prosegue il blocco dei camionisti

  • I Castelli del Monferrato

    I Castelli del Monferrato

  • Alcune fasi delle indagini e dell'arresto del rapinatore del Cristo

    Alcune fasi delle indagini e dell'arresto del rapinatore del Cristo