Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cassine

Violento in famiglia... e anche con 118 e Carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Cassine hanno tratto in arresto, con le accuse di oltraggio, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia, un 26enne di Acqui Terme. Ubriaco ha picchiato madre e fidanzata e poi ha avuto atteggiamento violento anche con 118 e forze dell'Ordine
 CASSINE - I Carabinieri della Stazione di Cassine hanno tratto in arresto, con le accuse di oltraggio, minaccia, violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia, un 26enne di Acqui Terme.

Nella notte, i militari, impegnati nel servizio di controllo del territorio, sono stati chiamati dagli operatori del 118 di Acqui Terme che, poco prima, erano a loro volta intervenuti in un’abitazione per un soggetto in stato di alterazione alcolica, che aveva picchiato la madre e la fidanzata. Gli operatori del 118, giunti sul posto, avevano trovato la viva opposizione del 26enne, che aveva cercato di impedirgli di entrare in casa, colpendoli con calci e pugni. A uno degli operatori, peraltro, un pugno al volto ha provocato anche la rottura degli occhiali da vista.

A quel punto, gli operatori del Pronto Soccorso avevano chiamato i carabinieri che, intervenuti in forze,sono stati anche loro minacciati. In quel frangente, la fidanzata dell’uomo, evidentemente sotto stress, ha avuto un malore improvviso accasciandosi a terra. Gli operatori del 118 e i militari hanno cercato di avvicinarsi per prestare soccorso ma il 26enne si è frapposto cercando con forza di evitare il passaggio, aggredendo alla fine anche i Carabinieri che, a quel punto, hanno immobilizzato l’uomo e lo hanno condotto in caserma.

La donna invece è stata soccorsa e trasferita in ospedale. Per l’uomo è scattato l’arresto in flagranza e il trattenimento presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Acqui Terme in attesa del giudizio direttissimo.
9/03/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Polizia Penitenziaria protesta davanti alla casa circondariale Catiello Gaeta
Polizia Penitenziaria protesta davanti alla casa circondariale Catiello Gaeta
Manifestazione della Polizia Penitenziaria, situazione insostenibile in Alessandria
Manifestazione della Polizia Penitenziaria, situazione insostenibile in Alessandria
Alessandria-Viterbese, le foto del post partita
Alessandria-Viterbese, le foto del post partita
I Grigi tornano a casa con una serata di gala
I Grigi tornano a casa con una serata di gala
Lucchese-Alessandria, il dopo gara
Lucchese-Alessandria, il dopo gara
Alessandria-Olbia, le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Olbia, le foto di Gianluca Ivaldi
Comitato Alluvionati al Palazzo Lascaris
Comitato Alluvionati al Palazzo Lascaris
Il Comitato in partenza per la manifestazione
Il Comitato in partenza per la manifestazione
Il Comitato alluvionati a Palazzo Lascaris
Il Comitato alluvionati a Palazzo Lascaris
Fulmine colpisce un albero davanti all'ospedale
Fulmine colpisce un albero davanti all'ospedale