Sei in: AlessandriaNews / Cronaca / Muore a 18 anni, ancora da accertare le cause - 5/03/2012
Cronaca

Muore a 18 anni, ancora da accertare le cause

Potrebbero esserci delle pastiglie di droga sintetica all’origine della morte di Maksim, giovane ovadese, trovato l’altra notte, insieme ad un giovane di Rossiglione, a bordo di una Ypsilon alla periferia di Ovada
Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
Aveva 18 anni, Maksim Pellini, giovane ovadese di origini russe, morto l’altra notte per cause ancora da accertare.

Sembra siano stati alcuni passati a fermarsi, vedendo l’auto parcheggiata in una delle vie periferiche di Ovada, e ad allertare i soccorsi. Nell’abitacolo della Ypsilon: Maksim e un giovane amico di Rossiglione. I ragazzi sono stati trasportati d’urgenza all’ospedale di Tortona, ma per Maksim non c’è stato nulla da fare.

Martedì l’esame autoptico della polizia accerterà le cause del decesso. Per ora resta in piedi l’ipotesi che il malore che ha colpito il ragazzo sia dovuto a droghe sintetiche. I sintomi sembrano simili a quelli della meningite ma il fatto che abbiano colpito contemporaneamente Maksim e l’amico che si trovava con lui - che fortunatamente se la caverà -, porterebbe ad escludere l’idea del virus.
 
5/03/2012


 

Facebook

Aggredisce una ragazzina, arrestato per violenza aggravata

Cronaca | L'uomo ha tentato di baciare la ragazzina di undici anni, invitandola a seguirlo nei giardini della zona. Riuscita a divincolarsi, la giovanissima è scappata e si è rifugiata nella propria abitazione

Processo Michelin parleranno gli epidemiologi

Alessandria | Udienza “tecnica” al processo Michelin in tribunale: stabilito il calendario delle prossime udienze e dei consulenti di parte. I primi a parlare saranno, per l'accusa, medici e epidemiologi

Meteo: weekend "dolce" prima di una nuova perturbazione

Meteo | Questo fine settimana sarà ancora caratterizzato da tempo stabile e soleggiato, ma un brusco peggioramento del tempo è atteso per la prossima settimana. Lo riferisce l'Arpa, l'Agenzia per la protezione ambientale del Piemonte.

Manomettono il contatore Enel e rubano elettricità per 1500 euro

Alessandria | Hanno manomesso il contatore di un'abitazione ad Alessandria aprendo forzatamente la calotta esterna dello stesso e modificando la posizione dei cablaggi interni. I due coniugi sono stati denunciati

Alluvione, la Protezione Civile invita a segnalare i danni subiti

Provincia | E' possibile farlo recandosi presso la sede del Servizio di Protezione Civile, in via Faà di Bruno ad Alessandria, dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 13.00

Multimedia

  • 18esimo Torneo della Pace - Secondo Trofeo Internazionale Universitario CUSPO di Taekwondo

    18esimo Torneo della Pace - Secondo Trofeo Internazionale Universitario CUSPO di Taekwondo

  • Zaccone: I numeri del bilancio di previsione 2014

    Zaccone: I numeri del bilancio di previsione 2014

  • Amag, a Bistagno un nuovo sportello

    Amag, a Bistagno un nuovo sportello

  • Qua la zampa, cerchi un amico?

    Qua la zampa, cerchi un amico?

  • Celebrazioni per il bicentenario dell'Arma dei Carabinieri

    Celebrazioni per il bicentenario dell'Arma dei Carabinieri

  • CIA, Ameglio: Agricoltura, occorre fare rete per costruire un futuro

    CIA, Ameglio: Agricoltura, occorre fare rete per costruire un futuro

  • Taekwondo: torna il Torneo della Pace - Trofeo Internazionale Universitario Cuspo

    Taekwondo: torna il Torneo della Pace - Trofeo Internazionale Universitario Cuspo

  • Bettole di Pozzolo, incendio in autostrada /1

    Bettole di Pozzolo, incendio in autostrada /1

  • Bettole di Pozzolo, incendio in autostrada /2

    Bettole di Pozzolo, incendio in autostrada /2

  • All'interno del carcere di San Michele

    All'interno del carcere di San Michele

Seguici su...
Facebook Twitter Flickr YouTube