Sei in: AlessandriaNews / Cronaca / Muore a 18 anni, ancora da accertare le cause - 5/03/2012
Cronaca

Muore a 18 anni, ancora da accertare le cause

Potrebbero esserci delle pastiglie di droga sintetica all’origine della morte di Maksim, giovane ovadese, trovato l’altra notte, insieme ad un giovane di Rossiglione, a bordo di una Ypsilon alla periferia di Ovada
Versione stampabile Stampa  |   Invia articolo a un amico Invia   |   Scrivi alla redazione Scrivi
Aveva 18 anni, Maksim Pellini, giovane ovadese di origini russe, morto l’altra notte per cause ancora da accertare.

Sembra siano stati alcuni passati a fermarsi, vedendo l’auto parcheggiata in una delle vie periferiche di Ovada, e ad allertare i soccorsi. Nell’abitacolo della Ypsilon: Maksim e un giovane amico di Rossiglione. I ragazzi sono stati trasportati d’urgenza all’ospedale di Tortona, ma per Maksim non c’è stato nulla da fare.

Martedì l’esame autoptico della polizia accerterà le cause del decesso. Per ora resta in piedi l’ipotesi che il malore che ha colpito il ragazzo sia dovuto a droghe sintetiche. I sintomi sembrano simili a quelli della meningite ma il fatto che abbiano colpito contemporaneamente Maksim e l’amico che si trovava con lui - che fortunatamente se la caverà -, porterebbe ad escludere l’idea del virus.
 
5/03/2012


 

Facebook

Muore travolto da un trattore

Viguzzolo | Un uomo di 74 anni è rimasto schiacciato mentre agganciava un rimorchio. Da una prima ricostruzione sembra che il mezzo agricolo si sia messo in movimento per cause accidentali trascinando e travolgendo l'uomo

Arrestate sette persone in pochi giorni

Casale Monferrato | Colpevoli di reati che vanno dal furto alla violenza privata, alla ricettazione, alla spendita di monete falsificate, alla truffa, al porto ingiustificato di armi, alla guida sotto l’influenza di stupefacenti

Abbandona del materiale di scarto, denunciato

Castellazzo Bormida | Il giovane è stato denunciato dai Carabinieri di Castellazzo Bormida per aver abbandonato del materiale di scarto di un cantiere edile in una strada vicinale

Avevano in macchina una pistola scacciacani

Alessandria | I due, un 27enne ed un 37enne, sono stati denunciati per porto abusivo d'arma: nell'auto, sottoposta a fermo e sequestro perché privo di copertura assicurativa, era nascosta una pistola scacciacani a salve

Alla guida di un camion sotto l'effetto dell'alcol

Cronaca | L'uomo, un autista polacco, è stato sorpreso alla guida della motrice di un camion: sottoposto all'alcoltest, aveva un valore pari a circa 1,60 grammi al litro

Multimedia

  • #cimettolafaccia

    #cimettolafaccia

  • Rifiuti addio: inizia la rimozione di quelli abbandonati

    Rifiuti addio: inizia la rimozione di quelli abbandonati

  • L'amore non si multa

    L'amore non si multa

  • Acqui Terme: Incendio alla tettoia della pizzeria della piscina comunale

    Acqui Terme: Incendio alla tettoia della pizzeria della piscina comunale

  • Bressan: Amag: bilancio in attivo, recupero crediti e aumento cash flow

    Bressan: Amag: bilancio in attivo, recupero crediti e aumento cash flow

  • Cavalchini: Il Pisu è nato viziato dal ponte Meier

    Cavalchini: Il Pisu è nato viziato dal ponte Meier

  • Alessandria riparte, si asfalta corso 100 Cannoni

    Alessandria riparte, si asfalta corso 100 Cannoni

  • Centauri 2014: la parata

    Centauri 2014: la parata

  • Partiti i lavori di asfaltatura: si inizia da corso Cento Cannoni

    Partiti i lavori di asfaltatura: si inizia da corso Cento Cannoni

  • Non sono fallite le donne ma le Istituzioni

    Non sono fallite le donne ma le Istituzioni

  • Pioggia e grandine si abbattono sulla città

    Pioggia e grandine si abbattono sulla città

  • Prima della tempesta

    Prima della tempesta

  • Spalto Marengo, va fatta pulizia e manutenzione panchine

    Spalto Marengo, va fatta pulizia e manutenzione panchine

  • Me.Dea: bisogna dare valore alla professionalità

    Me.Dea: bisogna dare valore alla professionalità

  • Nuovo sopralluogo da parte dello staff di Meier: cronoprogramma rispettato

    Nuovo sopralluogo da parte dello staff di Meier: cronoprogramma rispettato

Seguici su...
Facebook Twitter Flickr YouTube