Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cronaca

Muore a 18 anni, ancora da accertare le cause

Potrebbero esserci delle pastiglie di droga sintetica all’origine della morte di Maksim, giovane ovadese, trovato l’altra notte, insieme ad un giovane di Rossiglione, a bordo di una Ypsilon alla periferia di Ovada
Aveva 18 anni, Maksim Pellini, giovane ovadese di origini russe, morto l’altra notte per cause ancora da accertare.

Sembra siano stati alcuni passati a fermarsi, vedendo l’auto parcheggiata in una delle vie periferiche di Ovada, e ad allertare i soccorsi. Nell’abitacolo della Ypsilon: Maksim e un giovane amico di Rossiglione. I ragazzi sono stati trasportati d’urgenza all’ospedale di Tortona, ma per Maksim non c’è stato nulla da fare.

Martedì l’esame autoptico della polizia accerterà le cause del decesso. Per ora resta in piedi l’ipotesi che il malore che ha colpito il ragazzo sia dovuto a droghe sintetiche. I sintomi sembrano simili a quelli della meningite ma il fatto che abbiano colpito contemporaneamente Maksim e l’amico che si trovava con lui - che fortunatamente se la caverà -, porterebbe ad escludere l’idea del virus.
 
5/03/2012
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 

Facebook

Famiglia intossicata dal monossido: tre persone in camera iperbarica

Quargnento | Dopo un malessere padre, madre e figlia di 8 anni sono andati al Pronto Soccorso dove sono stati riscontrati alti valori di monossido, probabilmente prodotto da una stufa a legna malfunzionante. I tre non sono in pericolo di vita

Aggressione in centro per il telefonino, ragazza fa arrestare rapinatore

Serravalle Scrivia | Ha aggredito una ragazza che stava camminando sul marciapiede e l’ha ferita nel tentativo di strapparle di mano il telefono. Poi si è dato alla fuga, ma è stato acciuffato poco tempo dopo dai carabinieri. È accaduto ieri a Serravalle Scrivia

Ristoratore evasore totale: scoperto dalla Guardia di Finanza

Cronaca | Oltre 645mila euro di incassi non dichiarati al fisco: la Guardia di Finanza ha scoperto che un noto ristoratore tortonese era un evasore totale

Oleodotto, nuova effrazione

Cronaca | Una nuova effrazione - la terza, dalla scorsa estate - all'oleodotto Sannazzaro-Fegino fa perdere la pazienza al sindaco Bardone. "Non è più accettabile che Eni sia ostaggio di quattro furfantelli. Valutiamo eventuali azioni legali per la tutela della collettività"

Ammanchi all'Ufficio Tecnico: la cifra potrebbe essere superiore

Ovada | Sotto la lente di ingrandimento della finanza l'attività degli ultimi cinque anni: dichiarazioni di inizio attività, comunicazioni di destinazione d'uso. Il Comune: "Necessario il riserbo"
Lombardi, Sel: Smog, interventi strutturali e ampliamento della Ztl
Lombardi, Sel: Smog, interventi strutturali e ampliamento della Ztl
Alessandria-Lumezzane, il dopo gara
Alessandria-Lumezzane, il dopo gara
Alessandria-Lumezzane, il dopo gara
Alessandria-Lumezzane, il dopo gara
Quando i governi sparano balle
Quando i governi sparano balle
Botteghe di Arquata, le foto della premiazione
Botteghe di Arquata, le foto della premiazione
Coloris, Pd: Progetti importanti sono ritardati dalla macchina burocratica
Coloris, Pd: Progetti importanti sono ritardati dalla macchina burocratica
Di Filippo, M5S: questa Amministrazione indebita la città per vent'anni
Di Filippo, M5S: questa Amministrazione indebita la città per vent'anni
Quando l'arte vince sull'emarginazione
Quando l'arte vince sull'emarginazione
Claudio Bisio al Marenco, la videointervista
Claudio Bisio al Marenco, la videointervista
Cremonese-Alessandria, Gregucci a fine partita
Cremonese-Alessandria, Gregucci a fine partita