Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Caso Scafaro, cade l'accusa più grave di violenza

L'allenatore della squadra minorile di calcio Jacopo Scafaro è stato assolto, nel corso del rito abbreviato davanti al giudice, del reato più grave, quello di violenza sessuale su minori. Condannato però a due anni e due mesi per aver organizzato una “gara” di autoerotismo con un sedicenne
ALESSANDRIA – Cade l'accusa più grave contestata a Jacopo Scafaro, l'allenatore del settore giovanile di una locale squadra di calcio. Non ci fu dunque nessuna violenza da parte del ventottenne, all'epoca anche vicepresidente della stessa società, poi rimosso, sui giovani atleti.
Scafaro, tuttavia, è stato condannato ieri, nel corso dell'udienza, a 2 anni e 2 mesi di pena poiché ritenuto responsabile di aver organizzato una “gara” di masturbazione con un sedicenne e di aver tentato di organizzare un'altra analoga performance.
L'avvocato difensore, Lorenzo Repetti, si dice “soddisfatto” per l'assoluzione dal reato più grave e annuncia il ricorso in cassazione per l'altra condanna, dopo che avrà letto le motivazioni del giudice. “Il fatto avvenne in un contesto scherzoso”, dice.
Intanto all'imputato sono state revocate le misure cautelari degli arresti domiciliari e la pena sospesa.
La vicenda era nata da alcune segnalazioni di genitori che avevano avuto sentore di “attenzioni particolari” sui giovani atleti da parte dell'allenatore. La vicenda aveva suscitato clamore in città per la delicatezza del reato contestato.
Dagli elementi racconti durante le indagini era emerso come l'allenatore si appartasse a volte con i ragazzi, per lo più in auto dove avveniva uno scambio di foto e video e che avrebbero portato ad atti di autoerotismo. Scafaro e i difensori hanno sempre parlato di un “contesto scherzoso”.
29/07/2015

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Centri sportivi: dalla Giunta la proposta per la ricerca di un partner privato
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Alessandria-Arezzo 2-3. Le foto di Gianluca Ivaldi
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Inaugurato il nuovo laboratorio di chimica organica all'Istituto 'A.Volta'
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Viaggio nel mondo della sicurezza con l'Ispettorato del Lavoro di Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Da Osaka ad Alessandria
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Bimbi in maschera e dolci sorprese per il Carnevale
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: le premiazioni
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Carnevale al Cristo: la sfilata in corso Acqui
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Droghe e alcol: impennata di consumo fra i più giovani
Case vuote, persone senza casa
Case vuote, persone senza casa