Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Borgo San Martino

Collare elettrico al cane: denunciato il proprietario

Al collo del pointer un collare elettrico che aveva già provocato profonde ferite. Denunciato il proprietario per abbandono di animali
BORGO SAN MARTINO - I Carabinieri di Occimiano hanno recuperato con l’ausilio del servizio di accalappiacani, un cane di razza pointer inglese di circa 4 anni. Al collo dell’animale, che versava in stato di evidente stress psicofisico, era posizionato un collare “elettrico” (assolutamente vietato sia nella fase di addestramento che in ogni altra fase del rapporto uomo-cane) che aveva già provocato profonde ferite in corrispondenza degli elettrodi. L’animale, sottoposto a sequestro unitamente al collare, è stato affidato alle cure di un canile locale.

Il proprietario dell’animale è risultato essere un 67enne pensionato di Occimiano, a carico del quale, nella mattinata del 15 marzo, è stata eseguita una perquisizione domiciliare, che ha consentito di rinvenire e sequestrare due telecomandi di collari elettrici. È stata anche accertata la regolare detenzione da parte dell'uomo di una carabina, arbitrariamente portata all’esterno dell’abitazione e impropriamente custodita all’interno della propria automobile parcheggiata sulla pubblica via, che è stata sequestrata. Sono state altresì anche, a cura del personale dell’Asl veterinaria intervenuto insieme ai Carabinieri, altre violazioni attinenti l’igiene e lo spazio destinato alla custodia degli animali, ritenuto troppo esiguo.

Per l’uomo è scattata la denuncia in stato di libertà per abbandono di animali, che integra in modo specifico anche l’utilizzo di collare elettrico, e il porto abusivo di armi.
20/03/2017

Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus

Facebook


Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Bando Idealitu: aspettiamo le vostre idee!
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
Commemorata la rivolta nel carcere di Alessandria
Mense: nuovo presidio sotto Palazzo Rosso
Mense: nuovo presidio sotto Palazzo Rosso
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
'GiocALMocca', per la festa finale coinvolti oltre 300 bambini delle scuole alessandrine
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini degli stands in piazza
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
stralessandria2018 le immagini della corsa primo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa secondo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa terzo gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Stralessandria2018 le immagini della corsa quarto gruppo
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no
Casa delle Donne: il Comune dice 3106 volte no